UnipolSai-Deco Group 73-48, ai canturini la sfida al vertice

UnipolSai-Deco Group Marson

L’attesa partita UnipolSai-Deco Group tra le seconde in classifica vede la larga vittoria dei ragazzi di Marson, che regolano gli avversari di 25 punti.

 

La partita si incanala su un gran equilibrio per gran parte del primo quarto,con le squadre che si rispondono canestro dopo canestro dalla media. Il tabellone recita quindi 8-8 con quattro punti di Bell e sei firmati da Marchionni per gli ospiti. Ottima triangolazione in attacco Berdun-Carossino-Morato con la n°16 a segno e time-out Amicacci dopo quasi sei minuti. Al rientro sul parquet Sagar e De Maggi provano a trascinare le proprie squadre con quattro punti a testa, ma il canestro sulla sirena di Bell fissera’ il parziale di UnipolSai-Deco Group sul 18-12.

Inizio di secondo freddo per entrambi i team, basti pensare che nei primi tre minuti i soli Bandura e Berdun vanno a referto con due punti, con i canturini imprecisi da sotto con Papi e Bell. Tripla di Ruiz per il +7 (25-18) mentre De Maggi tiene a galla i suoi con cinque punti consecutivi (27-23). Ma la UnipolSai confeziona un parziale di 9-0 grazie a Sagar, Bell e Ruiz andando al riposo su un rassicurante +13 (36-23).

Annuncio Pubblicitario

La ripresa ricomincia con un apparente equilibrio ristabilito. Quando infatti coach Bergna chiama una sospensione a 5’41” dalla fine del periodo, il parziale di esso è 12-8 per i brianzoli con sei punti di Ruiz e altrettanti di Sanchez. Ma lo spagnolo in maglia Briantea84 ne mette altri cinque tutti consecutivi e la UnipolSai allunga sul 53-33. L’Amicacci Giulianova prova a risollevarsi con un break di 0-6 ad opera del trio Marchionni,Caiazzo e De Maggi (53-39), prima del 0/2 di Sagar che chiuderà la frazione sul 55-41.

Gli ospiti vanno a segno solo dalla lunetta negli ultimi dieci minuti fino al time-out di Malik Abes a 8’08 dal termine (59-44). Un gioco da tre punti d Sagar, due a testa per Bell e Raourahi portano i Campioni d’Italia sul +22 (66-44). Un fantisportivo di Berdun su Macek e poi un fallo su Brown vengono capitalizzati a metà da Giulianova (66-47), poi il pubblico occorso al PalaFamila rumoreggia in occasione del doppio tecnico sancito ai danni di Sanchez e Carossino. Le danze del big-match di giornata vengono chiuse da Berdun, che mette una bomba e poi finalizza un comodo contropiede per il 73-48 che coincide anche con il massimo vantaggio della partita (+25) di UnipolSai-Deco Group.

Miglior realizzatori dell’incontro Ruiz per i padroni di casa con 19 punti mentre per gli ospiti 17 sono quelli di De Maggi. Ora settimana prossima l’ultimo turno di andata: nuova sfida al vertice per la Deco Group Giulianova contro Porto Torres, con i canturini che sperano in un passo falso dei sardi per agguantarli in cima alla classifica.

UnipolSai-Deco Group
Le squadre ai saluti finali al termine di UnipolSai-Deco Group 73-48

UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ – DECO GROUP AMICACCI GIULIANOVA 73-48  (18-12, 36-23, 55-41, 73-48)

  Alcune immagini video di UnipolSai-Deco Group realizzate da Elena Sandre

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento