Stefan Nikolic a Cantù per sbocciare: chi è l’ala ex Virtus

stefan nikolic

Altro tassello nel roster 2021/22 della San Bernardo-Cinelandia Park. Firmato Stefan Nikolic, giocatore serbo ma di formazione italiana.

Marco Bellinelli, Milos Teodosic,  Stefan Markovic. Sono alcuni dei grandi campioni con i quali il neo arrivato in casa biancoblu ha avuto l’onore di giocarci a fianco. E di imparare tanto. Per non parlare del coach che l’ha seguito da vicino negli ultimi due anni: Sasha Djordjevic. In un contesto del genere, conta relativamente poco lo spazio avuto sul parquet, specie quando hai soltanto 24 anni e ti accingi a mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti nella serie inferiore.

Cinque e sette, rispettivamente nell’ultima e penultima stagione, sono le occasioni in cui Stefan Nikolic è sceso in campo con la maglia dei campioni d’Italia della Virtus Bologna nel torneo nazionale. Nato a Belgrado il 29 maggio 1997 come due dei tre giocatori sopracitati (idem “Sale”), il suo percorso giovanile è iniziato nella storica Stella Rossa, presso la sua città d’origine.

Dopo aver conosciuto l’ambiente delle VuNere nel 2013/14 e aver partecipato al prestigioso Jordan Brand Classic, il ragazzo serbo successivamente passa al florido vivaio della Stella Azzurra. Qui nel 2014/15 disputa il campionato di serie B e disputa anche le finali nazionali U20. Di seguito il trasferimento all’Orlandina, per poi essere girato in prestito al Napoli in B dove centra la promozione in A2 con 15 punti e 6 rimbalzi di media nei play-off, conquistando inoltre anche la Coppa Italia di categoria.

Con i campani matura finalmente la prima esperienza nella seconda serie nazionale, mettendosi in luce con 10,7 punti di media in circa 28′, per poi disputare i play-off con la divisa di Montegranaro. Nel 2018/19 viene invece tesserato da Udine, non ripetendosi sui livelli precedenti in regular-season (5,7 punti e 3,2 rimbalzi in quasi 17′), ma esaltandosi negli spareggi promozione con il 14,5 di valutazione. Fino al già citato biennio bolognese.

Alto 203 cm, Stefan Nikolic è un giocatore dalle buonissime capacità atletiche che può giostrare in entrambi i ruoli di ala come Luigi Sergio. Inoltre, grazie alla sua formazione cestistica in società di rilievo come quella belgradese e capitolina, il ragazzo ha maturato una certa comprensione del gioco. Con il club brianzolo si è legato fino a giugno 2023.

stefan nikolic
Luigi Sergio, sia lui che Stefan Nikolic impiegabili sia da tre che da quattro

“Cantù è una piazza storica – le parole del serbo passaportato italiano – e sono davvero fiero di fare parte di questo progetto. È stata la telefonata avuta con coach Sodini a convincermi della serietà del progetto e della reale ambizione del club. I miei obiettivi personali a lungo termine e i miei valori combaciano con quelli della società e questa condivisione di ambizioni è stata senz’altro determinante. Un’ambizione che, personalmente, credo renderà il nostro cammino motivante e funzionale”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento