Special Bergamo Sport travolta dalla Briantea a domicilio

Vittoria travolgente della UnipolSai Cantù nella seconda giornata di campionato. Violato il parquet dello Special Bergamo Sport 23-80.

 
 
 
 
 

Dopo il successo nella Supercoppa 2017 e la comoda vittoria all’esordio nella regular-season contro Santa Lucia, è tempo della prima trasferta per la Briantea84 Cantù. La squadra di coach Bergna va così a far visita allo Special Bergamo Sport Montello, reduce dal netto stop di 77-40 racimolato sul campo della Deco Group Amicacci Giulianova, un’altra delle big del torneo. Bergamaschi che tra l’altro sono stati gli sparring-partner dei canturini in precampionato, nel ritiro effettuato presso Livigno.

Partita che, purtroppo per i padroni di casa, avrà ben poco da raccontare. Primo canestro della partita che trova la via della retina è quello di Carossino dopo ventitré secondi, in un parziale di 0-15 nei primi sei minuti e mezzo circa che indirizza subito la gara, con Santorelli a quota cinque personali. Carrara finalmente sblocca i suoi in attacco (2-15), ma saranno anche gli unici punti realizzati nella frazione iniziale che si conclude 2-21 per i brianzoli.

Nel secondo periodo il gap tra le due formazioni si allargherà maggiormente. Gli orobici riescono a produrre otto punti, tutti per mano di Canfora ma sono troppo pochi. Dall’altra parte l’attacco di Cantù ne mette ancora ventuno, con la precisione quasi di un metronomo, ispirato in particolar modo da Esteche, il quale all’intervallo sfiora la doppia cifra (9 punti) ma soprattutto ha già iniziato a dispensare assist. Così lo Special Bergamo Sport deve rincorrere per 10-42.

Annuncio Pubblicitario

special sport bergamo
Andrea Pedretti (Sbs Bergamo Montello), oggi non è sceso in campo

Nella ripresa punteggio cristallizzato per quasi un minuto, prima della tripla realizzata da Canfora per i locali. La squadra di Bergna produce però un parziale di 12-0, che la proietta sul 13-54. I bergamaschi provano a rialzare la testa con un mini-parziale di 4-0, ma il periodo vedrà la sua conclusione con il canestro del 21-66 realizzato da Laura Morato.

Ultimo quarto mera formalità e valido solo per gli amanti delle statistiche. I padroni di casa chiudono il match come l’avevano iniziato, realizzando due miseri punti in tutti i dieci punti. Tra gli ospiti è Esteche con otto punti consecutivi a guadagnarsi la palma di top-scorer dell’incontro (19 in tutto, ma anche 7 assist), prima dei quattro finali di Papi che mettono la parola fine alla sconfitta dello Special Bergamo Sport Montello per 23-80. Scollinano la doppia cifra anche Sagar, Carossino e Berdun (rispettivamente 14,12 e 10), mentre per gli orobici l’unico sarà Canfora con tredici.

I canturini restano in cima alla classifica in compagnia di Giulianova e Santo Stefano con quattro punti. Sabato prossimo in arrivo al PalaFamila la Cimberio Varese per il tradizionale derby, ferma ad un successo dopo due partite.

SBS BERGAMO MONTELLO-UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ 23-80 (2-21, 8-21, 11-24, 2-14)

 

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento