Piotr Luszynski da applausi, ma stravince Briantea: vetta solitaria

piotr Luszynski
[ethereumads]

Altro largo successo per l’UnipolSai, nel recupero del terzo turno a Porto Torres arriva un +39. top-scorer Piotr Luszynski con 28 punti.

Schiacciasassi Cantù. Difficile infatti trovare un appellativo migliore per la formazione guidata da Josef Jaglowski. Dopo l’autentica prova di forza sfornata sabato scorso sul parquet del Santo Stefano Kos Group, fresco vincitore della Supercoppa Italiana, i brianzoli hanno ribadito tutta la loro grande competitività anche nella trasferta di poche ore fa in terra sarda.

Valevole per il recupero della terza giornata del girone A del massimo campionato Fipic, i biancoblu si sono imposti senza particolare problemi al palasport Alberto Mura contro Porto Torres. In un match in verità rimasto aperto per meno di due periodi. Dopo il 10-17 al 10′, infatti, i padroni di casa hanno provato a restare in scia ai quotati avversari fino al canestro dal mezzo angolo del 20-26 di Piotr Luszynski al 15’45”, poi un parziale di 9-2 ha permesso ai canturini di portarsi sul +13. Medesimo gap il quale le due compagini andranno al riposo, sul punteggio di 27-40.

Ancor più ampio invece il break operato nel terzo quarto da parte di Geninazzi e compagni, un 24-2 che di fatto ha archiviato la sfida con grande anticipo: 34-69 con ancora dieci minuti da disputare. Frangente nel quale Jaglowski ha attinto dalla propria panchina a piene mani, gettando nella mischia anche il giovane Makram. Finirà 49-88, con il polacco Piotr Luszynski miglior realizzatore di giornata grazie a 28 punti.

piotr luszynski
Karim Makram, due punti per lui siglati nel finale del Palasport Alberto Mura (foto Mandressi)

Di un nulla meglio di Adolfo Berdun, il più ispirato degli ospiti con 27 punti. A seguire Filippo Carossino con 25, in doppia cifra anche Francesco Santorelli con 11 e Alessandro Sbuelz con 10. Grazie a questa affermazione, la quinta su altrettante partite, la Briantea84 chiude l’andata imbattuta prendendosi la vetta solitaria del proprio raggruppamento con 10 punti. Sabato prossimo terza trasferta consecutiva per Cantù, che andrà a far visita alla Bic Farmacia Pellicanò Reggio Calabria, attualmente terza forza del girone con 6 punti. E lo farà finalmente al completo, grazie al ritorno dai Parapan Games di Steve Serio e di Maximiliano Ruggeri.

GSD PORTO TORRES – UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ 49-88 (10-17, 17-23, 7-29, 15-19)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento