Pall.Cantù “scurdammoce ‘o passato”: abbonamenti e addio debiti

Con la presentazione odierna della campagna abbonamenti, la Pall.Cantù guarda al futuro con ottimismo, grazie anche alle pendenze saldate.

Sono certamente giorni ricchi di significato quelli che sta vivendo in questo momento la gloriosa società canturina di basket. Archiviata da alcuni mesi una stagione assolutamente nefasta dal punto di vista sportivo con la retrocessione in Legadue, il club fondato nell’ormai lontano 1936 sta ponendo le basi per rilanciarsi. E’ infatti di ieri la notizia della conclusione della ristrutturazione del debito, dopo il pesante passivo lasciato dalla gestione Gerasimenko.

Un passo decisivo, quest’ultimo, per concentrarsi finalmente e maggiormente sui risultati del parquet. Per ottenerli, però, sarà fondamentale riconquistare pienamente la fiducia e l’amore della propria tifoseria, spesso determinante nel raggiungimento dei traguardi stagionali. Così la Pall.Cantù, in barba a una situazione ancora incerta dal punto di vista epidemiologico e vincolata dalle relative restrizioni che limitano al 35% l’afflusso del pubblico in impianti sportivi in zona bianca (massimo 1000 spettatori in quella gialla), ha deciso comunque di lanciare la campagna abbonamenti. Presentata presso la sede di Cermenate, per l’occasione c’erano il presidente Roberto Allievi, l’Ad Andrea Mauri e il Gm Daniele Della Fiori.

pall. cantù
Da sx verso dx Andrea Mauri, Roberto Allievi e Daniele Della Fiori

Andrea Mauri: “Quello di un oggi giorno spartiacque per Pall.Cantù”

Prima però di entrare nel merito di essa, l’Ad dei brianzoli ha voluto tracciare una linea ben definita tra il passato e il prossimo futuro. “Il primo triennio Tic possiamo definirlo ufficialmente concluso – ha esordito Andrea Mauri -. Nel piano industriale varato nel 2019 avevamo stabilito come priorità quella di mette al sicuro il club, chiudendo tutte le pendenze del passato, come d’altro canto è stato ufficializzato ieri. Con oggi vanno in archivio quasi tre anni dedicati alla ristrutturazione, alla riorganizzazione e alla rinascita della società“.

Ora lavoreremo per i prossimi tre, sviluppando obiettivi chiari incentrati sullo sviluppo e sul rilancio della parte sportiva, quest’ultima inizialmente un po’ sacrificata. La Pallacanestro Cantù dovrà tornare a essere la Pallacanestro Cantù, attraverso basi solide. I nostri obiettivi saranno tornare in serie A, consolidare il bilancio e realizzare il nuovo palasport in collaborazione con Cantù Next. Vogliamo crescere costantemente ma ci vorrà tempo per ottenere risultati non effimeri. Abbiamo provato a iconizzare questo nuovo percorso, andando a creare un nuovo logo che possiamo chiamare “RoadTo24”, un claim che ci accompagnerà fino al 2024. Per la sua realizzazione ci siamo ispirati alla Us Route 66″.

Campagna abbonamenti: sconti per i possessori del voucher “Non vedo l’ora” e per soci Tic

Tifosi biancoblu che potranno abbonarsi da domani, giovedì 9 settembre, fino a venerdì 24 settembre. Tuttavia, fino a sabato 11, la possibilità sarà riservata esclusivamente ai possessori del voucher “Non vedo l’ora” acquistato la scorsa estate. Prelazione che invece non sarà riservata ai soci Tic, però come coloro che avevano dimostrato la propria incondizionata fiducia un anno fa, godranno di uno sconto del 10% e della possibilità di accaparrarsi gratuitamente i due biglietti per i match interni di Supercoppa.

pall. cantù

Gli abbonamenti includeranno le undici partite di regular-season più le quattro successive della fase a orologio. Le tessere potranno essere sottoscritte presso il Bennet di Cantù (dal lunedì al venerdì orari 10-13 e 16-19:30, sabato 10-13)  o in alternativa online dal 13 al 24 settembre al link  https://www.vivaticket.com/it/biglietto/abbonamento-20212022/163122. Tutti coloro che lo sottoscriveranno, riceveranno un biglietto omaggio valido per il Cinelandia Park di Arosio o quello di Gallarate. Immutati i settori dove si potrà scegliere di sedersi al PalaBancoDesio, escluso il parterre, dove non ci sarà più la distinzione tra “gold” e “silver”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento