PalaMura violato, la Briantea84 chiude imbattuta la regular-season

palamuro

Senza pietà la formazione allenata da coach Bergna, che strapazza quella di casa sarda anche nell’ultima giornata di serie A. Al PalaMura finisce 56-95, con un De Maggi autore di 33 punti e 13 rimbalzi.

Se da un lato la sfida tra Key Estate e UnipolSai non aveva particolare significato risultando ininfluente per la classifica di entrambe, dall’altro poteva rappresentare un interessante test e antipasto in vista dei play-off, che le vedrà accoppiate in semifinale. Ebbene, sebbene la squadra allenata da Sene disponga di elementi in quintetto in grado di poter fare la differenza contro chiunque, oggi i canturini hanno voluto mandare un segnale forte e chiaro alla propria rivale, imponendosi con ben 39 lunghezze di margine. Se a questo successo aggiungiamo anche quello altrettanto largo di Coppa Italia non più tardi di otto giorni fa, per di più sul medesimo parquet del PalaMura, quantomeno dal punto di vista psicologico il prossimo e imminente duello per Porto Torres si presenta già abbondantemente in salita.

Un match già spianato dopo quasi 6′, quando i brianzoli si ritrovano già avanti 5-20 con il settimo punto di capitan Ian Sagar. I padroni di casa riescono a chiudere il primo quarto a -10 grazie al canestro del 16-26 di Falchi, per poi disputare un buon secondo periodo (l’unico in cui li vedrà prevalere in un parziale). E’ di Filipski il -5, ma sei punti consecutivi di Simone De Maggi riportano il vantaggio brianzolo in doppia cifra (31-42). Le due squadre andranno al riposo al PalaMura sul 33-42.

Briantea rapidamente sul +15 alla ripresa delle ostilità grazie al trio Papi, Berdun, Carossino. E’ di Papi il +21 al 25’09”, ma anche il 44-68 con cui va in archivio anche la terza frazione. In apertura di quarto i canturini prolungano il proprio break positivo fino al 10-0, che equivale al 46-76. Cantù tocca il +42, massimo vantaggio di serata, con Raourahi a 35″ dalla termine, prima della tripla di Bandura per il definitivo 56-95.

Annuncio Pubblicitario

Negli altri match di giornata, risicate vittorie per Santo Stefano (64-65 sul campo del Santa Lucia) e Giulianova (64-59 contro Varese). Play-off scudetto che partiranno sabato prossimo, con la UnipolSai che attenderà al PalaFamila di Seveso proprio la Key Estate (gara2 il 13/4 sull’isola). L’altra semifinale, quella tra Santo Stefano e Giulianova, sarà invece un remake di quella della stagione precedente. La finalissima sarà invece al meglio delle 5 gare.

palamuro
Simone De Maggi, mvp con 33 punti e 13 rimbalzi (foto Briantea)

KEY ESTATE GSD PORTO TORRRES – UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTù 56-95  (16-26, 17-16, 11-26, 12-27)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento