Openjobmetis Varese: difesa, gruppo e usato sicuro

Openjobmetis Varese

Cantù affronta nel derby natalizio l’Openjobmetis Varese di Attilio Caja, squadra di giocatori che conoscono bene il nostro campionato.

Dopo 7 sconfitte consecutive l’Acqua San Bernardo Cantù prova ad evitare uno storico record negativo nel derby contro l’Openjobmetis Varese, che anche quest’anno, purtroppo, sarà un po’ meno derby, poichè sugli spalti non potranno esserci tifosi brianzoli.

Varese è reduce dalla sconfitta con Milano ma ha mantenuto il terzo posto in classifica. È una squadra ordinata ed organizzata, costruita con giocatori intelligenti e che hanno già calcato in passato i parquet italiani.

Ha nella difesa la sua arma vincente, fondamentale in cui, stando ai punti medi subiti, è seconda solo alla Reyer Venezia. Il campo di casa si sta inoltre dimostrando un fortino da cui è passata solo Avellino nella sesta giornata.

Annuncio Pubblicitario

Il roster dell’Openjobmetis Varese

Il roster dell’Openjobmetis Varese, come detto, è composto da giocatori che hanno già giocato in Italia in passato. La regia ad esempio è affidata alle sapienti mani di Ronald Moore, già visto a Caserta e Pistoia. Play tuttofare, abile sia in regia che in fase realizzativa.

Accanto a lui parte Aleksa Avramovic (16,1 punti e 3,9 assist), punta di diamante dell’attacco e unico giocatore con licenza di uscire dagli schemi per costruirsi tiri da 3.

L’ex Avellino Thomas Scrubb gioca in posizione di ala piccola. Viaggia a 11 punti e 7 rimbalzi di media ed è dotato di un temibilissimo tiro da 3 (34%).

La coppia di lunghi è invece formata dall’ex Orlandina Dominique Archie (12 punti e 5 rimbalzi) e da Tyler Cain (10,7 punti e 11 rimbalzi), uno dei migliori centri del campionato e il terzo miglior rimbalzista.

Openjobmetis Varese
Dominique Archie è alla quarta stagione italiana

Dalla panchina si alza un blocco di italiani perfettamente calati nel sistema: Matteo Tambone (playmaker), Giancarlo Ferrero (ala), Nicola Natali (ala) e Antonio Iannuzzi (ala/centro). Ognuno porta il suo mattoncino con un paio di canestri a partita.

Chiude il roster l’ultimo arrivato, l’ala belga Jean Salumu, arrivata per sostituire Bertone. Ha esordito con Milano senza incidere, ma con Cantù avrà probabilmente più spazio.

Qui Cantù

Salvatore Parrillo è alle prese con un problema alla schiena che lo ha tenuto fuori nella partita con Venezia e rimane in dubbio per il derby con l’Openjobmetis Varese. Da valutare anche l’impiego di Mitchell, che nelle ultime due settimane ha saltato diversi allenamenti senza motivo e potrebbe incappare in punizioni da parte della società.

Openjobmetis Varese
Parrillo potrebbe saltare il derby

Le formazioni

OPENJOBMETIS VARESE

2 Dominique Archie

4 Aleksa Avramovic

5 Christian Gatto

7 Antonio Iannuzzi

8 Nicola Natali

10 Jean Salumu

11 Thomas Scrubb

13 Damiano Verri

15 Matteo Tambone

16 Tyler Cain

21 Giancarlo Ferrero

25 Ronald Moore

Allenatore Attilio Caja

ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ

0 Frank Gaines

1 Tony Mitchell

4 Gerry Blakes

5 Ike Udanoh

7 Biram Baparapè

8 Salvatore Parrillo

9 Shaheed Davis

10 Maurizio Tassone

11 Andrea La Torre

17 Luca Pappalardo

23 Francesco Quaglia

41 Davon Jefferson

Allenatore Evgeny Pashutin

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Simone Dalla Francesca
Simone Dalla Francesca
Studente di Linguaggi dei media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e giocatore di basket presso l'Antoniana Como. Fin da bambino ho sempre avuto due grandissime passioni. La prima è la pallacanestro, la seconda è scrivere. Scrivere di pallacanestro è dunque il mix perfetto!

Lascia un commento