Juvi Cremona a Desio: c’è il ritorno di Trevon Allen

Juvi Cremona
[ethereumads]

Juvi Cremona tra Cantù e il titolo di campione d’inverno. Il play americano Trevon Allen torna a Desio per la prima volta.

Otto vittorie consecutive alle spalle, forse la prova più convincente dell’anno, contro Torino, appena sfoderata, e un platonico titolo di campione d’inverno lì da prendere, facendo il proprio dovere, davanti al proprio pubblico. La Pallacanestro Cantù chiude il girone d’andata al PalaDesio, dove domenica, alle 18, arriva la Juvi Cremona dell’ex Trevon Allen.

La squadra allenata da Alessandro Crotti arriva da una settimana piuttosto complicata, che l’ha vista scendere in campo lunedì contro Piacenza e mercoledì contro la Vanoli, nel derby, ma anche perdere tre giocatori (Blake, Iannuzzi e Fanti, il primo out gli altri due in dubbio). In entrambi i casi, è uscita sconfitta, contro formazioni partite certamente con altri obiettivi. Il cammino della neopromossa lombarda, per il momento, non è stato dei più semplici. La Juvi è penultima a pari con Rieti a quota 6 punti, frutto dei successi con Torino, Stella Azzurra Roma e Monferrato. Quest’ultima è stata l’unica vittoria in trasferta, dove il bilancio attuale è di due punti in cinque partite.

Toto Caimi
Un’immagine di Cantù-Juvi Cremona giocata al Toto Caimi, in preparazione al campionato

Lì Juvi Cremona

“Arriviamo a questo impegno in grande difficoltà – ci ha confessato coach Crotti – Abbiamo avuto un back to back assurdo, senza possibilità di preparare bene le partite, e oltre a Blake e Iannuzzi si è fatto male anche Fanti. Se il primo sarà certamente out, stiamo provando a recuperare almeno uno degli altri due. Saremo stanchi e con una rotazione ridotta, ma non possiamo fare piagnistei. Con la Vanoli c la siamo giocata e proveremo a farlo anche a Desio. Dovremo giocare a viso aperto, cercando di controllare il ritmo della gara, perché se Cantù corre diventa difficile da fermare, ma anche perché potremmo dover ruotare a sette. Giochiamo contro una squadra dal talento smisurato, che ha in Rogic il motorino, ma anche due play aggiunti come Da Ros e Baldi Rossi e una fisicità diffusa. Proveremo a metterla in difficoltà e a dire la nostra”

Gli occhi del PalaDesio, probabilmente, saranno puntati su Trevon Allen, che a Cantù non ha lasciato un bel ricordo dopo la gara 5 di finale dello scorso anno. Quest’anno, in maglia Juvi Cremona, ha senza dubbio maggiori responsabilità, tanto che flirta costantemente con i 20 punti. Sarà chiamato a farlo ancor più in attesa del sostituto di Brayon Blake, l’altra stella, la cui stagione è già finita a causa della rottura del crociato.

Così come sarà importante anche l’impatto di Davide Reati, arrivato in estate da Treviglio. C’è apprensione, invece, per Antonio Iannuzzi, che ha saltato la partita con la Vanoli per un problema alla schiena e resta in dubbio anche per domenica.

Completano un quintetto, al momento, estremamente piccolo e dinamico, gli esterni Ferdinando Nasello ed Eugenio Fanti. Il più prolifico è il secondo, che vanta già parecchi anni di militanza in A2, nelle fila dell’Eurobasket Roma, ma è a sua volta in dubbio per uno stiramento rimediato nel derby. La panchina, invece, è estremamente giovane, con gli interessanti 2003 Alfredo Boglio e Luca Vincini, ma anche con Niccolò Giulietti e Marko Milovanovic, rispettivamente 2001 e 2002.

Trevon Allen
Trevon Allen a Cantù

Qui Cantù

Se in casa Juvi Cremona c’è indubbiamente una situazione di emergenza, non sembrano esserci problemi per quanto riguarda la Pallacanestro Cantù. Secondo quanto appreso dalla società, al momento, non ci sarebbero particolari acciacchi, o quantomeno, non tali da tenere qualche giocatore lontano dal campo. Tutti si stanno allenando regolarmente e, dunque, Meo Sacchetti avrà la possibilità di preparare e gestire al meglio la partita. Un eventuale successo riporterebbe i brianzoli da soli in testa alla classifica.

Le formazioni

PALLACANESTRO CANTU’

1 Francesco Stefanelli

4 Dario Hunt

8 Filippo Baldi Rossi

9 Nicola Berdini

11 Stefan Nikolic

20 Matteo Da Ros

21 Lorenzo Bucarelli

22 Giovanni Pini

28 Giovanni Severini

32 Roko Rogic

Allenatore Romeo Sacchetti

JUVI CREMONA

0 Antonio Iannuzzi

5 Marko Milovanovic

6 Eugenio Fanti

7 Ferdinando Nasello

8 Davide Reati

9 Mattia Boni

10 Leonardo Beghini

12 Alfredo Boglio

15 Niccolò Giulietti

16 Luca Vincini

25 Trevon Allen

Allenatore Alessandro Crotti

Palla a due: domenica 18 dicembre, ore 18, al PalaFitLineDesio.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Simone Dalla Francesca
Laureato in Linguaggi dei media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e giocatore di basket per l’Alebbio. Dopo una parentesi a La Gazzetta dello Sport, sono ora un collaboratore de La Provincia di Como.

3 thoughts on “Juvi Cremona a Desio: c’è il ritorno di Trevon Allen

  1. L’olimpia ha 2 squadre e mezzo e nonostante questo giocano ogni 3 giorni e fanno un sacco ridere
    Pensa te in sto purgatorio!

Lascia un commento