Jason Burnell sfuma per Cantù, destinazione Sassari

jaspn burnell

La Pallacanestro Cantù non riesce a trattenere uno dei protagonisti del 2019/20: Jason Burnell giocherà per coach Pozzecco.Attesa l’ufficialità per Pecchia.

E’ stata sicuramente una delle note più belle di questa breve stagione cestistica. Dopo essersi messo in luce nel quadriennio universitario con la maglia di diversi atenei (Georgia Southern University e St.Petersburg College prima del biennio a Jacksonville State coi Gamecocks), l’ala nativa di DeLand ha fatto altrettanto durante l’annata da rookie nel massimo campionato italiano. Nelle venti partite in cui è stato utilizzato per quasi 27′ di media, Jason Burnell è riuscito a far registrare 11,7 punti, 5,2 rimbalzi, 1,5 assist, un buonissimo 61,8% nel tiro da due e un discreto 34,1% da oltre l’arco.

Ma quello che forse ha più impressionato di colui che ha vestito la canotta n°22 in questa esperienza brianzola, è stata la fame agonistica messa regolarmente in campo insieme all’indubbia forza fisica. Caratteristiche che gli han permesso di rivestire un ruolo sempre più importante all’interno della formazione allenata da coach Pancotto. Infatti, dopo l’iniziale periodo di adattamento (sette incontri senza mai andare in doppia cifra), il classe ’97 è letteralmente esploso attestandosi su 15 punti di media nelle restanti tredici sfide.

Un rendimento importante che inevitabilmente ha attirato l’interesse anche di alcuni club che hanno potuto constatare da vicino le sue qualità. Come il Banco di Sardegna Sassari e la Pompea Fortitudo Bologna, avversaria quest’ultima dei canturini in occasione della decima giornata, serata nella quale Jason Burnell ha sfoggiato la miglior performance nella sua avventura italiana: 29 punti, il 100% da tre e 32 di valutazione.

Annuncio Pubblicitario

Ad avere la meglio però in questa fase iniziale di mercato è stata la società sarda, che si è assicurata le prestazioni dell’americano per la prossima annata. Niente da fare quindi per i bolognesi e soprattutto per i canturini, con quest’ultimi che a un possibile rinnovo di Burnell avevano fatto ben più di un pensierino, ma le maggiori possibilità economiche altrui sono state determinanti. Inoltre, in Sardegna il giocatore avrà un’ulteriore vetrina a sua disposizione, ossia quella europea grazie alla partecipazione alla prossima Basketball Champions League.

Tuttavia i brianzoli potranno decisamente consolarsi con una conferma alquanto importante. Infatti, come vi avevamo già anticipato, nelle prossime ore è attesa l’ufficialità della permanenza di Andrea Pecchia. L’ex Treviglio era stato a lungo accostato alla Virtus Bologna negli scorsi mesi, società che però sta puntando con insistenza su un ex Cantù, Awudu Abass.

jason burnell
Andrea Pecchia e Jeremiah Wilson (Foto Pall.Cantù/Gorini)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento