Fortitudo Bologna: tanti ex tra talento ed esperienza

Fortitudo Bologna

Dopo 10 anni torna in scena lo storico match tra Cantù e Fortitudo Bologna. Tanti ex tra le fila della Effe, squadra esperta.

Ci sono partite più o meno normali, altre importanti per la classifica, altre molto sentite per vicinanza territoriale. Poi ce ne sono alcune che non rientrano in nessuna di queste tre categorie. Sfide attese da tempo, appuntamenti per cui l’emozione e l’adrenalina sale già da settimane prima, match evidenziati già all’uscita dei calendari. Cantù – Fortitudo Bologna fa parte di questi ultimi. I tifosi attendono questo giorno da tempo. Una sfida storica, tra due curve caldissime, che manca da 10 anni. Non è un derby, ma poco ci manca.

La Effe arriva al PalaDesio dopo aver battuto tra le mura amiche l’Olimpia Milano, chiudendo così una serie negativa di due partite. L’avvio di stagione è stato, comunque, molto positivo. Da neopromossa, ha al momento un record di 5 vittorie e 4 sconfitte, il che la colloca al quarto posto con Brescia, Roma e Milano. Se al PalaDozza sbaglia di rado, in trasferta sta incontrando qualche difficoltà. Una sola vittoria, con Pesaro, in quattro partite.

Il roster della Fortitudo Bologna

La Pompea Fortitudo Bologna è un perfetto mix di esperienza e talenti che stanno entrando nel pieno della propria maturità. Le due guardie, per esempio, si stanno mettendo in luce soprattutto in questa stagione. Il playmaker Matteo Fantinelli, che compirà 26 anni proprio domenica, è al primo anno nella massima serie, ma gioca con un’intelligenza e una leadership da veterano. Di rado spreca possessi con tiri sbagliati o palle perse e mette in ritmo al meglio i compagni. Tra questi c’è Kassius Robertson, guardia classe 1994 reduce da una stagione da rookie in Germania. Con 14,8 punti e il 43% dall’arco si sta dimostrando uno scorer di razza, e sarà una delle principali spine nel fianco della difesa canturina.

Annuncio Pubblicitario

La coppia di ali è invece formata da due ex canturini che conoscono molto bene il nostro campionato. Pietro Aradori (15,1 punti e 3,8 rimbalzi) e Maarty Leunen (5,9 punti e 7 rimbalzi) non hanno bisogno di grosse presentazioni.

Fortitudo Bologna
Leunen con la maglia di Cantù

Lo spot di centro è invece occupato da Henry Sims. Chi se lo ricorda a Cremona ha in mente un giocatore ben diverso da quello di oggi. Doppia doppia nell’ultima partita con Milano, 14,5 punti, 6,8 rimbalzi, 2,3 assist, 1,8 stoppate nelle quattro partite fin qui giocate, per un 18,5 di valutazione media.

Dalla panchina si alzano giocatori di grande esperienza come i 36enni Daniele Cinciarini e Stefano Mancinelli, che riescono ancora a dare il proprio contributo. Potrebbe rientrare Rok Stipcevic, play di 33 anni ex Sassari, Roma, Pesaro, Milano e Varese. Minuti anche per Ed Daniel, che dopo aver iniziato il campionato con un paio di super prestazioni sta un po’ soffrendo il rientro di Sims.

Fortitudo Bologna
Daniele Cinciarini, fratello di Andrea

Sprazzi di gara vengono concessi anche al classe 2000 Nicolò Dellosto, giovane promessa che gioca nel ruolo di guardia. Nei 32 minuti giocati in stagione ha messo a segno 13 punti.

Qui Cantù

Nessun problema fisico da segnalare tra i ragazzi a  disposizione di Cesare Pancotto. Per quanto riguarda invece la prevendita dei biglietti della sfida contro la Effe, dopo un inizio fiacco nei primi giorni della settimana, si è registrata una buona risposta con circa 1000 venduti. Tagliandi che verranno messi in vendita come d’abitudine anche prima della partita stessa, presso la biglietteria del PalaDesio che però è stata spostata in prossimità dell’ingresso principale. Sarà possibile comprarli anche dalle 10 alle 12 di domenica alle casse dell’impianto desiano ma anche nella stessa fascia oraria presso il Basket Point di Cantù.

Le formazioni

ACQUA S.BERNARDO CANTÙ

1 Cameron Young

7 Corban Collins

9 Gabriele Procida

10 Wes Clark

11 Andrea La Torre

13 Kevarrius Hayes

19 Jeremiah Wilson

22 Jason Burnell

25 Biram Baparapè

27 Alessandro Simioni

28 Yancarlos Rodriguez

32 Andrea Pecchia

Allenatore Cesare Pancotto

POMPEA FORTITUDO BOLOGNA

3 Kassius Robertson

4 Pietro Aradori

5 Andrea Cinciarini

6 Stefano Mancinelli

8 Matteo Franco

9 Nicolò Dellosto

10 Maarten Leunen

14 Henry Sims

21 Matteo Fantinelli

22 Ed Daniel

24 Rok Stipcevic

Allenatore Antimo Martino

Arbitri: Paglialunga, Grigioni, Perciavalle.

Palla a due ore 20.45 al PalaDesio.

Le parole di coach Pancotto in vista della sfida con la Fortitudo

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento