Cierre Ufficio si iscrive nell’albo d’oro, sua la Pgc Summer League

cierre ufficio
[ethereumads]

Nella tre giorni della Pgc Summer League 2024 disputata al PalaPrealpi di Seveso è la Cierre Ufficio a trionfare. In luce Edoardo Ronca.

Una vetrina durata un intero week-end, nella quale 72 giocatori provenienti un po’ da tutta Italia hanno provato a fare del loro meglio per mettersi in mostra e magari strappare un contratto in vista della stagione 2024/25. Si può dire perfettamente riuscita la piccola e breve manifestazione organizzata dal Progetto Giovani Cantù, riproposta a cinque anni di distanza dall’ultima volta: l’emergenza scaturita nel 2020 e il problema di strutture nella Città del Mobile ne avevano sconsigliato temporaneamente la prosecuzione.

Sei squadre partecipanti, nove incontri disputati sul parquet del PalaPrealpi di Seveso e una sola vincitrice, ossia la Cierre Ufficio. Tuttavia, la compagine guidata da coach Enzo Patrizio non è stata autrice di un percorso netto, cadendo nel match di qualificazione contro l’Exclusive House con il punteggio di 76-78. Accesso alla finale per il 1°-2° posto che però non gli è stato precluso, nel quale ha sfidato l’Agenzia Generali Buelli&Rasero.

Un incontro che vedeva la Cierre Ufficio andare al riposo lungo sul +7, ma un parziale di 8-0 alla ripresa del gioco permetteva ai ragazzi di coach Pat Baldiraghi di mettere la freccia sul 35-34. Un sorpasso però meramente estemporaneo, poiché la formazione che risulterà poi come prima classificata in questa Pgc Summer League replicava prontamente con un break di 12-2. Di Edoardo Ronca la tripla del massimo vantaggio sul +13, prima che la partita si concludesse sul definitivo 60-68.

cierre ufficio
Festa finale e premiazione per la Cierre Ufficio

Ed è stato proprio quest’ultimo colui che ha fatto vedere le cose più interessanti in casa Cierre Ufficio. L’ala della Polisportiva Basket Sala Consilina classe 2003 è infatti riuscita ad andare sempre in doppia cifra in tutte le sfide disputare, facendo valere soprattutto le sue qualità fisiche nei pressi del ferro. Idem anche per Riccardo Carta, lungo della stessa annata e tesserato per la Pallacanestro Crema.

Nella finale per il 3°-4° posto il Gorla Energy ha avuto la meglio sull’Exclusive House 92-87, a cui non sono bastate le prove dell’ala della Scaligera Verona Falilou Mbacke (18 punti) e del canturino Carlo Tosetti (19 punti). Infine, in quella 5°-6° posto larga vittoria per gli Amici di Como contro la Bcc Cantù 106-67.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento