Cantucky Streetbasket: grande successo per l’ottava edizione

cantucky streetbasket

Si è svolto nel weekend l’ormai abituale torneo di basket di 3vs3 a Cantù. Una tre giorni, quella del Cantucky Streetbasket, che ha saputo catalizzare numeri interessanti dentro e fuori dal campo.

Sono stati i Concettini di Cantù il teatro dove si è svolto il Memorial Allievi il 15 e il 16 giugno. Organizzato come al solito dall’Associazione Tradizione Canturina, è stata una tre giorni particolarmente movimentata. No, non si tratta di un errore, perché grazie all’introduzione dell’Untraditional Cantucky si era già partiti il venerdì con tutta una serie di attività correlate, come ad esempio lo street food delle cucine itineranti di “Italia on the Road”.

Tramite questo connubio, circa 3000 persone si sono riversate nell’area messa a disposizione dall’Istituto Immacolata Concezione. Numeri in crescita rispetto al passato, merito sicuramente anche della location. Al Cantucky Streetbasket hanno preso parte una quarantina di squadre, suddivise in tre categorie. Per quanto riguarda quella Senior, i Mahraj hanno avuto la meglio nella finalissima contro i De Ciosen Uans, dopo aver estromesso in semifinale gli Icy Veins. Nel tabellone femminile, le Teste Di Nailon hanno piegato la resistenza delle ragazze di Fip Or Trip. Tra gli amatori il successo è invece finito nelle mani dei Distraction. Inoltre, sabato è stato anche disputato un torneo Special Olympics unificato (riservato a ragazzi con disabilità intellettive/relazioni che giocano insieme a compagni normodotati), mentre alla domenica c’è stata un’esibizione di Baskin dei Bears&Lions di Lentate sul Seveso.

cantucky streetbasket
I Mahraj, vincitori tra i Senior

Va ricordato che il Cantucky Streetabasket è uno dei sessantatre tornei affiliati alla Fisb Streetball (di cui 24 in Lombardia) ma anche uno dei quattro della scorsa settimana in grado di garantire ai vincitori della categoria Senior e del Femminile, di accedere alle Finali Nazionali di 3×3 in programma come d’abitudine a Riccione. Gli altri tre sono stati il Torneo Armana di Tortona, il S.B.T. 3×3 di Sant’Angelo Lodigiano e il Basket On The Sea di Bari.

Annuncio Pubblicitario

Nella manifestazione di palla a spicchi brianzola ci sono state anche la gara del tiro da tre punti e quella da oltre metà campo. Ebbene, nella prima si sono imposti Valentina Ceccato (giornata di sabato) ed Emanuele Toppi (giornata di domenica), nella seconda invece Mattia Molteni (giornata di sabato) e Luca Porta (giornata di domenica). Diversi sono stati i giocatori abbastanza noti che hanno calcato i campi di viale Alla Madonna, come Matteo Fioravanti, Fabio Bugatti e Andrea Bosa, tutti transitati in passato nelle squadre giovanili canturine.

cantucky streetbasket
Valentina Ceccato, prima nel tiro dall’arco sabato

“Sono stati tre giorni molto belli e perfettamente riusciti – commenta Angelo Passeri – merito di tutti i soci e amici dell’Associazione Tradizione Canturina. A loro ma anche a tutti i nostri sponsor, come la Bcc Cantù e l’Olimpic Center, vanno i più sentiti ringraziamenti. Senza dimenticare i Padri Concettini che ci hanno gentilmente concesso la location”. Da segnalare, infine, che alle premiazioni e per tutta la serata di sabato ha presenziato la neo eletta Miss Cantù Francesca Scagnetto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento