Biella Forum ostico: Robert Johnson la decide all’ultimo secondo

Biella Forum
[ethereumads]

Cantù sbanca il Biella Forum a fil di sirena con un jumper di Robert Johnson. Un‘Edilnol combattiva fa sudare i brianzoli.

Nessuna sorpresa al Biella Forum, quantomeno per quanto riguarda i due punti in classifica. La Pallacanestro Cantù tiene fede al pronostico nella sfida tra la prima e l’ultima in classifica, ancora a caccia del primo successo in campionato e vince per 75-77. Quella vista in terra piemontese, però, è stata una S.Bernardo-Cinelandia Park tutt’altro che brillante, costretta a tenere il fiato sospeso fino all’ultimo secondo. 

A togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato, ancora una volta, Robert Johnson, autore di 21 punti, compreso il canestro della vittoria. In doppia cifra anche Sergio con 14 e Nikolic con 10, ma da sottolineare la buona prova di Bucarelli: 9 punti, 6 rimbalzi, 4 recuperi per un 20 di valutazione.

A Biella non basta il solito grande cuore, supportato dal talento della coppia Usa Hasbrouck-Davis, che chiude con 20 punti a testa. Cantù centra dunque il nono successo in campionato, mentre per l’Edilnol è la decima sconfitta in altrettante partite.

La partita

La squadra di Sodini parte con la faccia giusta e realizza immediatamente un parziale di 0-5 con Johnson e Da Ros. Biella si sblocca con una tripla di Pollone, ma il “Reverendo” è inarrestabile e guida i suoi al 5-12. I brianzoli, però, si rilassano troppo e troppo presto, perdono diversi palloni e l’Edilnol ne approfitta per rientrare a -3. L’ingresso di Sergio e Stefanelli ricambia passo alla S.Bernardo-Cinelandia Park che tocca anche il +11 prima dei liberi di Bianchi per il 17-26 di fine primo quarto.

In avvio di seconda frazione si vede, finalmente, anche l’ex canturino Kenny Hasbrouck, con un paio di canestri che valgono il -5. L’attacco di Cantù fatica a essere lucido ed efficace come nei minuti precedenti. Servono diversi minuti prima che gli uomini di Sodini riescano a trovare punti facili. Le triple degli americani di Biella tengono i padroni di casa a due possessi. Prima dell’intervallo, però, Bayehe e Sergio allungano nuovamente sul 37-47.

Luigi Sergio
Il capitano Luigi Sergio è stato tra i più prolifici nel primo tempo

E’ Stefan Nikolic ad aprire le danze nel secondo tempo del Biella Forum con la tripla del +37-50. Cantù prova a dare la zampata decisiva, ritoccando a + 14 il massimo vantaggio dopo un lay up di Da Ros. I ragazzi di Zanchi, però, rispondono con il solito orgoglio. Trascinati da un super Hasbrouck trovano anche il -2. Ci pensa Bucarelli a riportare i suoi avanti di due possessi pieni, prima che il quinto fallo e successivo tecnico di Stefanelli permettano all’Edilnol di riavvicinarsi sul 61-64 a 10’ dal termine.

Hasbrouck realizza il -1 e arriva a un passo dal completare la rimonta. Questa volta sono Cusin e Sergio a respingere l’assalto. Cantù ha energie per provare a difendere forte, Biella, invece, sembra non averne più. Johnson segna il 65-75 e sembra chiuderla definitivamente. I piemontesi gettano nuovamente il cuore oltre l’ostacolo e trova anche la parità a 5 secondi dalla fine con una tripla di Bianchi. Come con Mantova, però, ci pensa il “Reverendo” Robert Johnson a segnare i punti della vittoria. 75-77 il finale al Biella Forum.

Biella Forum
Il canestro della vittoria di Robert Johnson

Tabellino

EDILNOL BIELLA – S.BERNARDO-CINELANDIA PARK CANTU’ 75-77

(17-26, 37-47, 61-64)

BIELLA: Soviero 2, Bertetti 2, Infante, Porfilio, Bianchi 12, Vincini, Pollone 8, Pietra ne, Morgillo 11, Loro ne, Hasbrouck 20, Davis 20. All. Zanchi.

CANTU’: Stefanelli 5, Sergio 14, Johnson 21, Nikolic 10, Boev ne, Da Ros 8, Bucarelli 9, Cusin 4, Bayehe 6, Allen. All. Sodini.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Simone Dalla Francesca
Laureato in Linguaggi dei media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e giocatore di basket per l’Alebbio. Dopo una parentesi a La Gazzetta dello Sport, sono ora un collaboratore de La Provincia di Como.

Lascia un commento