Alberto Esteche per il post Ruiz! Briantea ritiro a Livigno

alberto esteche

Il team canturino pesca in Spagna il play-guardia argentino Alberto Esteche, da oggi fino al 10 ottobre al lavoro nella rinomata località valtellinese.

 
 
 
 
 

Diciamocelo subito. Per il nuovo arrivo in casa brianzola, un’eredità mica da ridere lasciatagli da chi, in quattro stagioni, ha contribuito in maniera importante ai successi della società di Alfredo Marson. Della partenza di Jordi Ruiz, parlammo già in maniera specifica in un articolo a suo tempo. Ora invece, vorremmo scrivere qualche riga su colui che ne prenderà di fatto il testimone: il suo nome è Alberto, il cognome è Esteche.

alberto esteche
Jordi Ruiz, giocatore titolato anche in nazionale spagnola

Si perché questo argentino classe 1990, è un play-guardia (punti 2.0) proprio come il suo predecessore. Si porta con sé una lesione spinale dalla tenera età di 10 anni, quando trovò sulla sua strada una pallottola vagante nella notte di San Silvestro. Da lì il contatto con il mondo della palla a spicchi, su suggerimento dei propri medici. Iniziò il suo percorso in questo sport con la canotta del Cedic Buenos Aires nel 2006 in terza divisione, poi la convocazione in Nazionale da fresco diciottenne. Nel 2009 diventa campione in prima divisione, successo bissato nel 2012 questa volta però in maglia River Plate. Poi per Alberto nel 2013 l’approdo in Europa, precisamente nel campionato iberico. Vestendo prima i colori del Mideba Extramedura, poi quelli del Bsr Amiab Albacete, nella quale otterrà la piazza d’onore sia nella Copa del Rey, sia nella Liga che pure nella Coppa Vergauwen. Con la nazionale albiceleste invece, ha recentemente conquistato il bronzo nella Coppa America. Quello di Alberto Esteche è il secondo acquisto stagionale per la Briantea84, dopo il ritorno di Jacopo Geninazzi.

Annuncio Pubblicitario

I due giocatori sono al lavoro da oggi insieme al resto della squadra e allo staff tecnico in quel di Livigno (SO). Parte infatti da qui, come nelle ultime due stagioni, la pre-season dei canturini che si sono radunati agli ordini del confermatissimo (e come non poteva esserlo, altrimenti..) coach Marco Bergna. Sei giorni presso l’area Fitness&Pool di Aquagranda, nei quali sarà prevista una doppia seduta giornaliera sul campo, oltre alla possibilità di rifinire la propria condizione fisica.  Inoltre, sabato 7 (ore 17) e domenica 8 (ore 10), è in programma presso il centro sportivo Teola un duplice test contro i bergamaschi del Sbs Montello, squadra anch’essa militante nella serie A Fipic.

alberto esteche
Marco Bergna, a lui il compito di modellare la squadra senza due pezzi da novanta come Bell e Ruiz

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento