Abbonamenti Pallacanestro Cantù, buono lo start: quota 600

abbonamenti pallacanestro cantù

Positivo avvio per la campagna “All 4 One”: in meno di dieci giorni staccati 600 abbonamenti Pallacanestro Cantù. Ma le possibili novità in vista, dentro e fuori dal campo, potrebbero condizionarne il proseguimento?

Attestarsi ad oltre 60 abbonamenti al giorno non è male, non c’è che dire. Merito di una campagna sicuramente intelligente ed oculata, merito soprattutto dei vantaggi in termini economici che la prima fase (dal 20 luglio al 3 agosto) può dare rispetto alla seconda (dal 6 agosto al 29 settembre). Così, i tifosi canturini sembrano ritornare a dare la propria e incondizionata fiducia alla società a “scatola chiusa”, come del resto è sempre successo tranne per la stagione passata (e non poteva essere altrimenti), con la loro sottoscrizione degli abbonamenti Pallacanestro Cantù. 

abbonamenti cantù
Un’immagine della prima partita casalinga 2017/18 per Cantù

Con questi presupposti, si prevede un avvio di 2018/19 sugli spalti decisamente migliore a quello di un anno fa, quando in un PalaDesio praticamente deserto la Red October si impose per 97-80 sulla Vanoli Cremona, partita valevole per la seconda giornata di regular-season. Ma come potrà procedere il ritmo per la “All 4 One”? Difficile dirlo,  probabilmente non dipenderà più soltanto da un mero discorso di quattrini in più da sborsare per il singolo tifoso, ma anche da ciò che accaderà soprattutto fuori dal rettangolo di gioco.

abbonamenti cantù
Andrea Mauri insieme ad Angelo Zomegnan

Infatti, seppur non è ancora cosa totalmente certa, sembra tramutarsi un cambio nel ruolo di Amministratore Delegato all’interno del club brianzolo. Settimana prossima potrebbe essere nominato Roman Popov, figura russa legata al patron Gerasimenko. Un cambiamento che in ogni caso garantirebbe all’attuale, Andrea Mauri (AD anche di Red October Italia), la possibilità di dedicare maggiormente tempo al progetto per il nuovo Palasport Pianella. Difficilmente quindi quest’ultimo potrà mantenere entrambe le cariche e quindi resterà da vedere come i tifosi giudicheranno questa nuova impostazione dirigenziale, più russa e meno canturina.

Annuncio Pubblicitario

Da non trascurare anche come verrà completato il rooster dei biancoblu, anche se francamente non ci si aspetta grandi movimenti in entrata che potrebbero elettrizzare i supporters. Ci si sta infatti guardando attorno per due elementi in grado di dare il proprio contributo dalla panchina: un giocatore che possa cambiare il playmaker e che dovrebbe essere italiano, un altro che possa invece giostrare nel ruolo di 3 e di 4. Per quest’ultimo, da scartare l’ipotesi Shawn Dawson, nome che era circolato nei scorsi giorni ma che si sta per accasare alla formazione iberica della Joventut Badalona.

Da ricordare infine, che gli abbonamenti Pallacanestro Cantù potranno essere sottoscritti presso il “Blackcourth Store” a Cucciago, online sul sito www.vivaticket.it o presso uno dei seguenti dei Vivaticket autorizzati:

Bar Gallo – Seregno Via B. Oriani, 45, 20831 Seregno MB
Bar Sottosopra – Meda Corso Italia 24 – 20821 Meda (MB)
Box Office Libri e Musica c/o la Feltrinelli – Monza Via Italia, 41, 20052 Monza MB
Coop Desio – Desio Via Borghetto, 75, 20832 Desio MB (SOLO CON TESSERA SOCI COOP)
Coop Cantu – Cantù Via Lombardia, 68, 22063 Cantù CO
Lorbea – Mariano Comense Via Giovanni Songia, 10/30, 22066 Mariano Comense CO
SLOOP VIAGGI – Bovisio Masciago Corso Milano, 6, 20813 Bovisio Masciago MB
Travelmania – Cantù Via Montello, 3, 22063 Cantù CO
Viaggi Mentasti – Como Via Fratelli Recchi, 17, 22100 Como CO
Renata Music di Morselli & C. – Como Via Collegio dei Dottori, 5, 22100 Como CO

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento