World Rowing 2019, comaschi attesi protagonisti in Austria

world rowing 2019

Si svolgeranno dal 25 agosto all’1 settembre a Linz-Ottensheim gli assoluti di World Rowing 2019, con una decina atleti comaschi impegnati nella rassegna iridata.

Mancano pochissimi giorni all’avvio dell’appuntamento clou stagionale per quanto riguarda il mondo del canottaggio. Da lunedì prossimo, infatti, scatteranno i mondiali assoluti che permetteranno al tempo stesso anche di qualificarsi per le Olimpiadi 2020 a Tokyo. In questa otto giorni austriaca, nelle acque del Danubio scenderanno ben 1200 atleti, appartenenti a 80 nazioni differenti. Più nello specifico per i nostri colori, l’Italia si presenterà ai World Rowing 2019 con ben 25 equipaggi tra uomini e donne, un numero secondo soltanto a quello degli Stati Uniti (29 in tutto), per un totale di 69 atleti (40 Senior, 19 Pesi Leggeri e 10 Pararowing).

Tra i convocati del ditti Francesco Cattaneo, ci sono anche otto comaschi. con alcuni di questi già protagonisti un mese fa nell’appuntamento in Florida riguardante gli Under 23. Come ad esempio Arianna Noseda (Lario) e Greta Martinelli (Tremezzina), che insieme a Giulia Mignemi (Aetna) e Silvia Crosio (Amici del Fiume) andranno a comporre il Quattro di Coppia Pesi Leggeri Femminile.

Tra le barche olimpiche, grande attesa per il Quattro di Coppia Maschile che cercherà di riconfermarsi sul gradino più alto del podio. Tra questi ci sarà il portacolori delle Fiamme Gialle/Canottieri Moltrasio Filippo Mondelli, che spartirà l’imbarcazione con il lecchese Andrea Panizza (Fiamme Gialle/Moto Guzzi), con Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) e con Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/Bissolati). Obiettivo che si prefiggono (seppur ottenuto agli ultimi Europei) anche il bellagino Gabriele Soares (Marina Militare) e il menaggino Lorenzo Fontana (Menaggio), che potranno contare sull’appoggio di Alfonso Scalzone (RYCC Savoia) e Catello Amarante nel Quattro di Coppia Pesi Leggeri. Cercherà invece di migliorare il proprio argento il Doppio Pesi Leggeri Maschile, composto dal comasco d’origine Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro) e da quello trapiantato Stefano Oppo (Carabinieri).

Infine, tra le donne proveranno a strappare la qualificazione per l’impegno dei cinque cerchi olimpici anche Aisha Rocek (Carabinieri/Canottieri Lario) nel Due Senza Femminile insieme a Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/Cus Torino), così come pure la varesina/comasca Sara Bertolasi (Milano) nel Quattro Senza Femminile con Alessandra Montesano (Eridanea), Valentina Iseppi (Aniene) e Alessandra Patelli (Padova). Bertolasi che ha già partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio De Janeiro 2016.

world rowing 2019
Scatto di gruppo per le azzurre (Foto Fed.Italiana Canottaggio)

Parallelamente ai World Rowing 2019, si svolgeranno anche i Mediterranean Games Beach a Patrasso (Grecia).  A questa manifestazione riservata alle specialità di mare, invece, le comasche presenti saranno Giorgia Pelacchi (Lario) e Marta Barelli (Moltrasio), nel Quattro di Coppia Coastal Rowing con la timoniera Serena Lo Bue, Benedetta Faravelli e Arianna Bini.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento