Weekend 13, il programma sportivo per Como e provincia

Weekend 13
[ethereumads]

Weekend 13 decisivo per il Pool Libertas nella sfida cruciale con Potenza Picena. Derby Cantù-Varese,Briantea84 via alle semifinali.

 
 
 
 
 

Un weekend 13 importante su diversi fronti, importantissimo per il volley canturino. Il Pool Libertas Cantù ospiterà sabato sera alle 20.30 la GoldenPlast Potenza Picena nell’ultima partita del Pool Salvezza. Partita estremamente delicata, con entrambe le squadre a quota 24 punti, uno solo in più del penultimo posto che decreterà la seconda squadra retrocessa direttamente in B1 insieme al Club Italia. Le inseguitrici si chiamano Montecchio e Castellana Grotte, vincere vorrebbe dire guadagnarsi i play-out, perdere vorrebbe dire rischiare di salutare la categoria.

Ha un po’ meno importanza di classifica ma vale pur sempre una stagione o quasi il derby di basket tra Mia Cantù e OpenJobMetis Varese, in programma al PalaDesio domenica sera alle 20.45. Canturini reduci dalla deludente sconfitta in quel di Torino, ospiti che hanno battuto a domicilio Capo D’Orlando, agguantando così i rivali di sempre in classifica. Con 20 punti però, entrambi i team sono piuttosto lontani da sogni di post-season ed incubi di Legadue, probabilmente le motivazioni faranno la differenza e vedremo chi ne avrà di più. All’andata successo dei brianzoli, che culminò anche con l’esordio in panchina dell’ucraino Kiril Bolshakov.

Weekend 13
O.D. Anosike e JaJuan Johnson, sarà sfida sotto le plance al PalaDesio

Chi vorrà sicuramente tornare al successo è il Como, impegnato nuovamente al Sinigaglia sabato pomeriggio alle 14.30 contro la Carrarese. Dopo aver racimolato un punto nelle ultime due giornate (pari a Olbia, sconfitta con il Piacenza), i lariani si presentano alla sfida ai toscani con tre squalificati: Chinellato, Fissore e Pessina. Sarà importante tornare a fare bottino pieno, il margine sulla prima esclusa dai playoff è ancora discreto (+5), tuttavia non ancora certo poiché mancano ancora sei turni al termine. All’andata gli azzurri uscirono sconfitti per tre reti ad una.

Nel weekend 13 via alle semifinali scudetto per la Briantea84, che nel match di andata di sabato alle 17.00 farà visita al Santo Stefano Banca Marche. A confronto la seconda e la terza forza del campionato, in regular season prevalse in entrambe le occasioni la società di Marson. Il team allenato da coach Ceriscioli ha compiuto però un interessante cammino di crescita durante la stagione, motivo sufficiente per affrontare al massimo della concentrazione questo impegno.  Dall’altra parte del tabellone, sfida invece tra Gsd Porto Torres e la Deco Group Amicacci Giulianova.

Como Nuoto in casa contro Mestrina sabato alle 18.00 e big-match per la Pallanuoto Como nella piscina della Nuoto Bergamo Alta alle 19.30. In queste due partite sono racchiuse le prime quattro della classe. Partita alla portata e sulla carta più facile per la formazione di Rota, che affronta un avversario in calo dopo un bel avvio. Non sarà certamente facile invece per la società di Dato, pur sempre prima ma forse in un periodo stagionale poco felice dal punto di vista della forma fisica. I bergamaschi seguono ad un solo punto di distanza in classifica.

Weekend 13
Giovanni Foresti, allenatore-giocatore di Nuoto Bergamo Alta

Riposo per la Como2000 nel weekend 13, con il campionato di serie A che riprenderà soltanto sabato 22 aprile. Ciò è dovuta all’esigenza di dare spazio alle varie nazionali azzurre e ad alcune partite di Copa Italia. Le ragazze di mister Gerosa potranno in ogni caso tenersi in forma, disputando un’amichevole a Milano contro l’Inter.

La Tecnoteam Albese ospiterà il Volley 2001 Garlasco sabato sera alle 21.00. Albesine reduci dalla netta sconfitta di Cagliari per 3-0, commentata amaramente e duramente da parte di coach Sara Mazza che ha rimproverato un pessimo atteggiamento da parte delle sue ragazze. Scongiurata l’ipotesi frattura per la giocatrice Giorgia Sironi, si cercherà di onorare al meglio questo finale di campionato che purtroppo non ha quasi più nulla da dire. Mancano cinque giornate al termine.

Infine, andiamo a vedere cosa ci propone il calcio dilettanti per il weekend 13.

In Eccellenza Girone A, il Fenegrò reduce dalla roboante vittoria sul campo dell’Union Villa Cassano (1-5), ospita il Verbano terzo in classifica. Nuovamente in casa l’Ardor Lazzate, arriva Lomellina.

In Promozione Girone A, la Lentatese sul campo del Brebbia per cercare riscatto e tenere a debita distanza la zona calda della classifica (+4 sulla quintultima). Nel girone B, scontro verità per l’Arcellasco con il Bresso: se vorrà mantenere il primato in classifica, dovrà uscire quantomeno imbattuto dal terreno della terza forza.

In Prima categoria Girone A, la Guanzatese dovrà superare in casa il Fagnano quinto in classifica, per iniziare a vedere vicino il traguardo del successo finale. Nel Girone B, sfida ad alta quota tra Menaggio (primo con il Vis Nova) e il Fm Portichetto (terzo). Nel Girone C, la Pontelambrese affronta l’Olympic Morbegno (quarto) per mantenere il fresco primato conquistato, non sarà facile.

In Seconda categoria Girone G, interessante Lomazzo-Salus Turate: i primi inseguono la vetta a due punti di distanza, per gli ospiti ultima speranza di agganciare ancora la zona play-off. Nel Girone H, Albate (secondo) e Vasca (terzo) per un grande derby di Como.

In Terza categoria Girone A, l’Oratorio Merone in casa contro la Rovellese può festeggiare la vittoria del campionato in caso di successo. Nel Girone B, Real San Fermo-Aurora Montano è il match che mette difronte due delle tre capoliste.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento