Weekend 12, il programma sportivo per Como e provincia

Weekend 12

Nel Weekend 12 Como-Piacenza con la nuova proprietà sugli spalti, Mia Cantù per il poker e Pool Libertas in cerca di punti preziosi.

 
 
 
 
 

La nuova proprietaria del Como, Akosua Puni Essien, si presenta ai tifosi al Sinigaglia domenica alle 18.30 per la sfida al Piacenza. Anche se ufficialmente lo diventerà in occasione del rogito di lunedì 27 marzo, la moglie di Essien terrà già una conferenza stampa nella giornata di sabato. In una cornice che si spera sia delle migliori, comaschi e piacentini si incontrano per la trentunesima giornata di campionato. Partita molto attesa, visto l’esito favorevole dell’andata agli uomini di Franzini per 3-1, ma che lasciò un vespaio di polemiche per come si sviluppò.

Mia Cantù alla ricerca della quarta vittoria consecutiva domenica ore 18.15 al PalaRuffini. L’ostacolo si chiama Fiat Torino, l’obiettivo è agganciarli a quota 22 punti in classifica. Un successo lancerebbe i brianzoli in piena zona play-off, visto e considerato che i padroni di casa attualmente dividono con l’Enel Brindisi l’ottava piazza. Torinesi in emergenza vista la lista di infortunati: oltre agli assenti White e Washington, Wright è in forte dubbio ma anche Mazzola e Cuccarolo non sarebbero al meglio. All’andata si impose l’Auxillium al PalaDesio per 77-89.

Annuncio Pubblicitario

Weekend 12
Alex Acker (Mia Cantù), giocatore rigenerato dalla “cura” Recalcati

 

Pool Libertas Cantù impegnato al “Luigi Alberti” di Lauria (Potenza) nel weekend 12. Domenica alle ore 16.00 ospite del Lagonegro, capoclassifica del Pool Salvezza con 36 punti. I ragazzi di Della Rosa tenteranno di fare lo sgambetto ai padroni di casa, già ampiamente salvi a due giornate dal termine. Facendo punti, si scongiurerebbe di fatto il rischio della retrocessione diretta, riservata alle ultime due della classe per poi concentrarsi sui play-out, con avversario ancora da stabilire. Dovranno dare forza a tutte le proprie energie, in questo finale, per assicurarsi la permanenza nel campionato di A2.

Ultima giornata di regular season per la UnipolSai Cantù, sabato alle 17.00 al PalaFamila affronterà Special Bergamo Sport Montello. Partita senza nessuna valenza alcuna per la classifica: Briantea84 matematicamente seconda, Montello solitaria al penultimo posto a quota sei. I canturini si ritroveranno in semifinale contro il Santo Stefano Banca Marche, terzo in classifica.

Nel weekend 12 via al girone di ritorno della serie B di Pallanuoto. Sabato la Pallanuoto Como ospiterà alle 16.30 il Team Osimo Nuoto, già travolto a domicilio all’andata. Per la Como Nuoto trasferta presso il Centro Plebiscito di Padova, dove alle 17.00 sfiderà l’Aquaria Piove di Sacco. Padroni di casa ultimi in classifica con soli tre punti, frutto della vittoria nel turno precedente con Sea Sub Modena ma al completo rispetto alla gara contro i lariani del 23 gennaio.

Weekend 12
Il team dell’Aquaria cercherà di strappare disperatamente punti salvezza alla Como Nuoto

Impegno esterno per il Como2000 sabato pomeriggio, alle 15.00 scenderà sul terreno del Cuneo Calcio Femminile per la diciottesima della stagione 2016/17. Entrambe coinvolte nella zona play-out, le comasche cercano punti preziosi per allontanarsi dagli ultimi due posti e per cercare di posizionarsi nella miglior posizione possibile nell’eventuale griglia. Sono reduci dalla netta sconfitta interna per 4-0 per mano del forte Mozzanica, terzo in classifica.

Trasferta a Cagliari per la Tecnoteam Albese, che domenica alle 18 affronterà le locali della Pallavolo Alfieri. Albesine alla ricerca del bis dopo essere tornate al successo sabato scorso in casa contro Acqui Terme per 3-1. Sogno playoff che però resta solamente una pia illusione, dato le dodici lunghezze di ritardo nei confronti di Torino, con ancora sei giornate prima della conclusione.

Infine per il weekend 12, la consueta carrellata riguardante i match più interessanti del calcio dilettante.

In Eccellenza Girone A, derby tra Ardor Lazzate e Saronno, rispettivamente la quarta e la quintultima del raggruppamento.

In Promozione Girone A, il Mariano vorrà rifarsi sul campo della Base 96 (seconda), dopo lo scivolone interno contro la Besnatese ma non sarà facile. Nel girone B la neo capolista Arcellasco ospita il Lissone, che naviga al sesto posto a quota trentasei.

In Prima categoria Girone A, per la Mozzatese (quintultima) in casa del Luino Maccagno (terzultima) ultima chance per evitare i play-out, visto che la salvezza diretta dista cinque punti. Nel Girone B invece il Castello prova a scongiurarli, affrontando in trasferta l’Altabrianza, squadra che rispetto a loro è a +6. Nel Girone C, l’Arcadia Dolzago (quintultima) ospita la Pontelambrese fresca del secondo posto e in scia alla prima.

In Seconda categoria Girone G, interessante Pro Juventute-Itala: quarta e quinta in classifica che non vogliono lasciarsi scappare il Lomazzo distante undici e sette punti, per centrare i play-off. Nel Girone H testacoda Stella Azzurra-Albate.

In Terza categoria Girone A, Virtus Cermenate-Oratorio Merone è il big-match tra seconda e prima in classifica, separate da un punto. Nel Girone B, test Colverde (quinta) per la Valsoldese, una delle tre capoliste del raggruppamento.

 

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento