Supersport 300: Leonardo Carnevali al via del mondiale 2020

Supersport 300

Arriva direttamente dall’Eicma di Milano l’ufficialità del nuovo contratto per la stagione 2020 per il ventenne di Guanzate. Parteciperà al Supersport 300.

Il centauro comasco sarà al via del prossimo mondiale supersport 300 con il team Gp Project, nella serie che accompagna il mondiale superbike nel suo calendario. Un grande salto per Carnevali, protagonista quest’anno del campionato tricolore chiuso in dodicesima posizione in classifica assoluta in sella ad una Kawasaki. La stessa moto sarà confermata anche dal team umbro, che schiererà altre tre moto nel campionato del prossimo anno.

Prima conferma sarà quella di Bruno Ieraci, pilota in grado di portare i colori del team Gp Project sul podio nell’ultimo round iridato di Losail, in Qatar. Un traguardo contornato dalla miglior posizione in classifica per un pilota italiano nello scorso campionato, seguito a ruota dal connazionale Kevin Sabatucci. L’ascolano è l’altro nuovo acquisto del team di Spoleto, unico pilota di casa nostra in grado di vincere una gara del mondiale supersport 300 in quel di Donington. Per entrambi sarà la seconda esperienza nella massima serie dedicata a questa categoria; uno spunto importante di crescita e maturazione per Carnevali, pronto al primo passo verso la scalata verso i piani alti del motociclismo mondiale.

Supersport 300
Bruno Ieraci, confermato tra le file del team Gp Project dopo il podio conquistato quest’anno a Losail

Con un livello molto alto e piloti tutti agguerriti, sarà un 2020 di adattamento ma anche con obiettivi importanti potenzialmente alla portata, grazie ad un team che si prospetta tra quelli da tenere d’occhio nella prossima stagione. Un percorso, quello che attende Carnevali, già intrapreso dall’erbese Claudio Corti nell’ormai lontano 2005 in quella che all’epoca si chiamava Superstock 600. Da lì un’ascesa fino al motomondiale, prima in Moto2 e poi anche nella classe regina, seppur con le lente e poco competitive Crt con cui faticò a togliersi delle soddisfazioni. Dal canto suo il team Gp Project non è nuovo a lanciare giovani promesse nella categorie che contano. E’ questo il caso di Christian Gamarino e Lorenzo Savadori, protagonista per qualche stagione nel mondiale superbike con Aprilia.

Annuncio Pubblicitario

Le novità tuttavia potrebbero non essere finite, perché una quarta moto potrebbe essere riservata ad un altro pilota, ancora da annunciare. La presentazione del team verrà infatti organizzata più avanti, con l’annuncio dei primi tre piloti che è stato dato in occasione dei primi giorni dell’Eicma, il Salone Internazionale del Ciclo e del Motociclo in corso a Milano in questi giorni.

Supersport 300
Nuovo ingaggio sarà Kevin Sabatucci, unico italiano in grado di vincere nel 2018 nel mondiale

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Alessio Sambruna
Alessio Sambruna
Cresciuto a pane&motori, ho fatto ben presto dell’Autodromo di Monza la mia seconda casa. Fan delle due e quattro ruote, in particolare di rally. Abbino la mia passione per le competizioni motoristiche a quella della scrittura, facendo di esse i miei principali interessi.

Lascia un commento