Riccardo Ambrosoli e Matteo Formentini, 8 e 5 sulla ruota Hockey Como

Riccardo Ambrosoli

Dopo quella del capitano, arrivano altre due conferme ufficiali nella rosa a disposizione di Petr Malkov: il fratello Riccardo Ambrosoli e Matteo Formentini.

Nero su bianco. Per sancire la continuazione di un rapporto “matrimoniale” che, aldilà delle buone intenzioni e di opportune previsioni, attendeva una conferma definitiva. Anzi due. Così attraverso altrettanti comunicati stampa, la società hockeystica comasca ha ufficializzato che gli atleti Riccardo Ambrosoli e Matteo Formentini rimarranno frecce importanti a disposizione dell’arco del proprio coach ucraino.

Per il minore dei due fratelli Ambrosoli, si tratta dell’ottava stagione presso l’Hockey Como, club con il quale è cresciuto. Prestigiosa nel suo curriculum la vittoria del campionato under 16 nazionale nel 2007/08, la precedente rispetto a quella del suo debutto in prima squadra. Per il 26enne, una parentesi anche in maglia Hockey Torino con la formazione under 19 (2007-08) e under 20 (2010-11 e 2011-12), compagine dalla quale è transitato un altro giocatore comasco, quel Giovanni Morini che ora si sta mettendo in luce nel campionato elvetico con il Lugano. Per Riccardo Ambrosoli il 2017/18 è stato contraddistinto da 15 gol e 14 assist in 30 partite ufficiali tra IHL e Coppa Italia.

Qualche annata in meno sul ghiaccio di Casate ma solamente dovuta alla più giovane età per Matteo Formentini, che taglierà il traguardo dei vent’anni il prossimo novembre. Per lui fra pochi giorni inizierà l’avventura del quinto campionato con i colori lariani, dopo l’inizio di carriera (guarda caso) nell’under 16 dell’Hockey Torino. Il suo debutto nella IHL, da sedicenne, risale al 2014/15, mentre nello scorso torneo si è messo in luce con 14 gol e 24 assist in 32 partite.

Annuncio Pubblicitario

Da parte di entrambi i giocatori, un appello ai propri tifosi a riempire il più possibile gli spalti dell’impianto di Casate dopo un lungo periodo a porte chiuse, in una IHL che a detta di Riccardo Ambrosoli sarà più livellata rispetto al passato. con Appiano, Merone e probabilmente la neopromossa Bressanone tra le candidate alla vittoria finale. Si attende l’annuncio ufficiale, ma le partite casalinghe di Como dovrebbero disputarsi di sabato anzichè della tradizionale domenica.

Riccardo Ambrosoli
Matteo Formentini in una azione di gioco
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento