Piscine di Como, stop ben oltre il Covid: due petizioni in atto

piscine di como
il massimo della pizza banner

Malumori per la gestione di due piscine di Como da parte del Comune. Dovesse arrivare un Dpcm pro impianti, Muggiò e Viale Geno resterebbero ancora chiuse.

Dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus si potrebbero scrivere tante, tantissime cose. Purtroppo. Non soltanto tristi accadimenti che si sono abbattuti sulle persone per quanto riguarda la propria salute o attività lavorativa. Ma anche in maniera beffarda sui risultati sportivi di società e atleti che fino a quel momento stavano decisamente brillando nel propria disciplina. Per un’altra fetta, invece, è risultata paradossalmente provvidenziale: molteplici le federazioni che hanno deciso di annullare la stagione 2019/20, senza tenere in considerazione le temute e probabili retrocessioni.

Allargando il discorso della platea di coloro che hanno potuto trarre giovamento da questa situazione, evidenziamo come anche l’Amministrazione Comunale del capoluogo lariano ha potuto tirare un momentaneo sospiro di sollievo alla voce impianti sportivi. Un tema, a quanto pare, non particolarmente a cuore della Giunta Landriscina. In special modo sono le piscine di Como a rimanere sotto l’occhio del ciclone, viste le problematiche riscontrabili alla struttura di Muggiò e a quella di Viale Geno.

La prima, unica olimpionica della provincia e realizzata nell’ormai lontano 1978, è inaccessibile da quasi un anno. Precisamente da luglio 2019. Inizialmente per una serie di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, poi per altre falle legate a una struttura quasi obsoleta che si sono intrecciate al tempo stesso con problemi di natura burocratica, ovvero il rinnovo della convenzione a favore della Fin per la gestione di essa che ancora non si è palesata.

Annuncio Pubblicitario

Così da fine aprile si è palesata una petizione sul portale “Change.org” che chiede all’amministrazione, in estrema sintesi, due cose. La prima è quella di riaprire l’impianto con i lavori minimali necessari che permettano la funzionalità dello stesso, in attesa che si possa dare finalmente il via all’apertura del cantiere per quelli di manutenzione. La seconda, invece, che si possa prendere in considerazione il progetto di riqualificazione presentato in Comune da parte della Nessi & Majocchi. Al momento sono state raccolte oltre 800 firme, è possibile apporre la propria qui.

piscine di como
La piscina di Muggiò

Ma non è soltanto Muggiò a far parlare di sé. Anche quella di Viale Geno è in attesa di capire quale sarà il suo futuro. Infatti, nel settembre 2018 si svolse un bando per l’assegnazione dell’impianto, al quale presero parte la Como Nuoto e la Pallanuoto Como insieme a Crocera Stadium. La vittoria inizialmente andò al club della “rana”, ma poi il verdetto fu ribaltato dal Tar e dal Consiglio di Stato. Tuttavia. la società del presidente Mario Bulgheroni ha chiesto che il conteggio dei propri atleti agonisti venga ritarato anche sulla stagione 2017/18 come per i rivali, oltre alla verifica dell’effettiva corrispondenza del numero di tesserati agonisti dichiarati dalla controparte.

piscine di como
La piscina Trolli di Viale Geno

Una nuova fase di stallo quindi, che ha indotto il sodalizio gialloblu ad avviare un’altra petizione sul medesimo portale dell’altra. Con essa si chiede la possibilità di visionare e provare a ripristinare la struttura per poter erogare diversi servizi a favore di famiglie, minori e atleti. In questo caso resta però lecito chiedersi quanto sia opportuno affidare a qualcuno, anche solo temporaneamente, la gestione della struttura realizzata dai soci della Como Nuoto nel 1972 quando la vicenda del bando presenta ancora contorni poco chiari.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento