Misano: capolavoro di Pera, Ebimotors vince nella Gt4

Misano

Ritorno coi fiocchi quello di Riccardo Pera nel tricolore Gt a Misano Adriatico. Toscano autore di una gara magistrale nel 2° appuntamento della serie endurance, grazie alla quale ha portato la Porsche Cayman Gt4 del team Ebimotors al successo.

Dopo l’esordio bagnato di Monza, anche sulla riviera romagnola il maltempo ha accompagnato la carovana del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance, regalando un’altra gara complicata e piena di insidie. Partiti un’altra volta sotto regime di safety car, tutti gli equipaggi in gara hanno avuto a che fare con un acquazzone abbattutosi nelle prime fasi e con l’evolversi della situazione che, esattamente come a Monza, ha visto diverse strategie ed azzardi tra i vari protagonisti.

Misano
Il team Ebimotors festante dopo la 3 ore di gara a Misano nella classe Gt4

Ed è stata proprio una di queste a caratterizzare la tre ore di gara del team Ebimotors, debuttante nel weekend in questa serie endurance. La corsa della compagine comasca è iniziata con la Porsche Cayman Gt4 affidata nelle mani di Neri, autore della pole position insieme ai suoi compagni nella classifica dei tempi combinati. La tanta acqua caduta sull’asfalto di Misano e le condizioni sempre mutevoli nel corso del weekend non hanno però permesso al driver di Ebimotors di replicare le performance della qualifica. Al termine del primo stint la Porsche #251 è infatti scivolata in terza posizione con Gnemmi che, subentrato dopo la prima ora di gara, non è stato in grado di imporre un ritmo diverso. Tutto quindi nelle mani del giovane ma esperto Riccardo Pera, reduce dalla vittoria nella 4 ore di Monza del weekend precedente valida per l’Elms.

Ebbene, con le condizioni dell’asfalto in leggero miglioramento e con ben un giro di ritardo rispetto ai leader, il box in collaborazione con i piloti hanno optato per l’azzardo delle gomme slick. Nessun problema però quando ti trovi ad avere a che fare con un vero asso del volante per quanto concerne soprattutto le vetture Gt. Pera è stato infatti in grado non solo di recuperare il giro di ritardo nei confronti dei leader della classe, ma anche di andare successivamente a prenderli ed issandosi al comando della classifica della Gt4. Il tutto è stato contornato da dei tempi sul giro competitivi anche nei confronti delle più potenti Gt3. In questo modo, grazie principalmente al vero e proprio capolavoro del pilota toscano, il team Ebimotors ha conquistato la vittoria di classe a Misano, inserendosi anche nella lotta di campionato riservata a queste vetture.

Annuncio Pubblicitario

Misano
La Lamborghini Huracan del team Imperiale vincitrice in quel di Misano

Il successo assoluto è invece andato alla Lamborghini del team Imperiale di Postiglione-Mul-Frassineti, veri dominatori sin dai primi istanti di una corsa mai in discussione. Sul podio l’Audi della coppia internazionale Weerts-Nato, mentre la Vsr ha piazzato la sua Huracan Gt3 sul terzo gradino del podio grazie al finladese Tujala ed al cinese Kang. Prossimo appuntamento del Campionato italiano Gran Turismo Endurance sarà nel weekend del 13-15 settembre a Vallelunga.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Alessio Sambruna
Alessio Sambruna
Cresciuto a pane&motori, ho fatto ben presto dell’Autodromo di Monza la mia seconda casa. Fan delle due e quattro ruote, in particolare di rally. Abbino la mia passione per le competizioni motoristiche a quella della scrittura, facendo di esse i miei principali interessi.

Lascia un commento