Mike Kunzle incontenibile: hat-trick. Ambrì coppa ancora amara

mike kunzle

Mike Kunzle Hat-Trick, vittoria, tripletta e passaggio del turno. Per l’Ambri avanti di due reti arriva la beffa immeritata in over-time.

Bienne – Reduci dalla vittoria di venerdì sera a Langnau con i Tigers, i biancoblu se la vedono ancora in trasferta a Bienne per gli ottavi di finale di coppa Svizzera. Avversario di tutto rispetto, secondi in classifica in campionato a un solo punto dai Lions, gli uomini di Tormanen giocano un hockey di alto livello, un mix di concretezza ed efficacia senza precludere lo spettacolo.

mike kunzle
Hrachovina titolare al posto di Manzato

Partenza fulminea quella del Bienne, dopo solo un minuto già con Mike Kunzle, ma la risposta leventinese è immediata. Infatti dopo solo 40″ Flynn e’ abile ad infilare Hiller. Partenza bruciante per entrambe le compagini, la rete del pareggio da slancio all’iniziativa dei leventinesi che si portano in vantaggio con Kneubuehler al 8′. Ambrì determinato a fare la partita, il Bienne perde ogni riferimento senza trovare sbocchi. E da qui alla fine del primi periodo nulla più accade.

mike kunzle
Johnny Kneubuehler porta in vantaggio i leventinesi

Il secondo periodo non inizia bene per i seelander, Fuchs pizzicato per sgambetto finisce in panca puniti, dalla superiorità numerica l’Ambri è abile con Sabolic al 22′ a siglare la terza rete. Da questo momento in poi il match si incattivisce, le penalità da una parte a dall’altra cadono con troppa regolarità, il ritmo si spezza a favore degli ospiti che chiudono i secondi venti minuti meritatamente in doppio vantaggio.

Annuncio Pubblicitario

Bienne volenteroso, preme sull’acceleratore ma l’Ambrì controlla in modo ordinato senza soffrire più di tanto fino al 52′ quando Fuchs accorcia le distanze. La pressione dei padroni di casa sale sempre di più fino a culminare al 57′ con il pareggio di Mike Kunzle. Un peccato perché poco mancava al fischio finale che avrebbe sancito una vittoria anche meritata. L’over-time è ancora più crudele, ancora Mike Kunzle firma vittoria, tripletta e passaggio di turno per i seelamder. Per i leventinesi un’altra beffa in coppa, avrebbero meritato ma sul più bello la sfortuna ci ha messo anche del suo a rendere più amara la sconfitta.

mike kunzle
Mike Kunzle, hat-trick oggi contro i leventinesi

Ehc Bienne – Hc Ambrì Piotta: 4-3 d.s. (1-2, 0-1, 2-0, 1-0)
Reti: 1’08” Künzle (Moser) 1-0; 1’39” Flynn (D’Agostini) 1-1; 8’16” Kneubuehler (Goi) 1-2; 22’43” Sabolic (Hofer) 1-3; 52’47” Fuchs 2-3; 57’45 Künzle (Fey) 3-3; 61’17 Künzle (Rathgeb) 4-3.
AMBRÌ: Hrachovina; Dotti, Fora; Fischer, Jelovac; Ngoy, Fohrler; Payr; Sabolic, Müller, Hofer; Egli, Flynn, D’Agostini; Bianchi, Goi, Trisconi; Kneubuhler, Dal Pian, J.Neuenschwander; Incir.
Penalità: Bienne 7×2′; Ambrì 6×2′.
Note: Tissot Arena, 3’303 spettatori. Arbitri: Tscherring, Borga, Kaderli, Kehrli.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Capelli
Marco Capelli
Dalla magica notte di Davos..La maxi rissa di Ambrì..Il dramma di Schafhauser..La finale con quelli di "Lassù"..Gli olimpionici finlandesi di Torino 2006..i play-out..fino ad oggi con il ritorno ai vertici. Trent'anni di passione nata per gioco, ora sono qui a raccontarla.

Lascia un commento