Mark Arcobello & Mikkel Bødker: che l’hockey abbia inizio

mark arcobello

Mark Arcobello, Mikkel Bødker due certezze in uno scacchiere quasi perfetto. Domani primo allentamento davanti ai tifosi, c’è voglia di hockey.

Lugano – Domani sarà il primo giorno della nuova stagione per l’Hc Lugano, davanti a un pubblico contingentato avrà luogo il primo allenamento agli ordini del confermato Serge Pelletier. Due le grosse novità in casa bianconera: Mark Arcobello e Mikkel Bødker. Due grandissimi attaccanti che non hanno certo bisogno di presentazioni.  Del primo sappiamo già tutto perché reduce da quattro stagioni con la maglia del Sc Berna, l’altro dopo una lunga militanza da protagonista in Nhl con varie franchigie, l’ultima quella degli Ottawa Senators, fa scalo in riva al Ceresio. Due pedine in uno scacchiere di buon livello al quale si aggiungono Tim Traber, Raphael Herburger e i difensori Bernd Wolf e Aurélien Marti.  Mark Arcobello e Mikkel Boedker vedono la porta, hanno quel peso e classe che serve a questo Lugano.

mark arcobello
Mark Arcobello, un grande acquisto per il Lugano

Domenichelli sta portando a termine un ottimo lavoro in termini di rafforzamento e cessioni, tuttavia mancherebbe almeno un altro rinforzo di spessore soprattutto in difesa,  anche per una questione di personalità ed esperienza dopo il ritiro a fine della scorsa stagione di Julien Vauclair. Come detto in precedenza, Pelletier è stato confermato anche in virtù dell’ottimo lavoro nel finale di regular-season. Forse la piazza si aspettava un cambio tecnico,  ma troppe incognite gravano sull’inizio del campionato e troppi cambiamenti potrebbero rivelarsi poco opportuni anche dal punto di vista economico. Sarà anche il primo campionato dopo sei lunghe stagioni senza Linus Klasen,  l’attaccante svedese, che ha deliziato il pubblico con le sue magie sul ghiaccio,  ha deciso di ritornare in Svezia sua terra natale. Tuttavia occorre guardare avanti, tifoseria e società ne sono ben consapevoli, tutto passa ma il Lugano rimane e questa é una reale certezza.

mark arcobello
Dopo sei lunghe stagioni, Linus Klasen non delizierà con le sua magie il pubblico della Corner Arena

Ma il punto fondamentale per tutti è capire quando potrà iniziare il campionato,  l’emergenza Covid ha fatto saltare il banco,  tante proposte su come e dove ma non certo sul quando: la data del 18 settembre al momento sembrerebbe quella più auspicabile,  ma è opportuno quantomeno non illudere i tifosi. Tifosi che in questa estate hanno vissuto turbolenze interne che hanno portato allo scioglimento del gruppo Ultra’ I Ragazzi della Nord  e qualche giorno dopo quello dei Veterans. I motivi di tutto ciò sono sconosciuti,  sicuramente alla squadra mancherà il supporto della curva,  non certo dell’intero pubblico, che stando alle ultime indiscrezioni dovrà presentarsi con mascherina e con un minimo di distanziamento che pregiudicherà il tutto esaurito e l’apporto dei tifosi ospiti. Nel rispetto delle normative in vigore per combattere il COVID-19, la società comunicherà al più tardi a inizio agosto le modalità con cui gli spettatori potranno assistere alle quattro partite amichevoli previste alla Cornèr Arena. La priorità sarà in ogni caso data agli abbonati che avranno rinnovato la tessera per la stagione 2020/21 entro il termine di pagamento del 31 luglio 2020. Ora godiamoci il debutto con il primo allenamento, in attesa di qualche colpo du mercato e di una data certa che certifichi l’inizio della stagione 2020-2021.

Annuncio Pubblicitario

Di seguito il calendario delle gare di preseason dei bianconeri, tutte con avversari svizzeri:

– domenica 9 agosto, ore 18.00, Biasca, HCL-Ticino Rockets
– sabato 15 agosto, ore 17.00, Cornèr Arena, HCL-Olten
– sabato 22 agosto, ore 17.00, Cornèr Arena, HCL-Davos
– venerdì 28 agosto, ore 19.00, Coira, HCL-ZSC Lions
– martedì 1. settembre, ore 19.30, Olten, HCL-Olten
– venerdì 4 settembre, ore 17.30, Cornèr Arena, HCL-SCL Tigers
– sabato 5 settembre, ore 19.00, Langnau, SCL Tigers-HCL
– martedì 8 settembre, ore 19.00, Cornèr Arena, HCL-Friborgo
– sabato 12 settembre, ore 17.00, San Gallo, HCL-Rapperswil

Il primo impegno dei bianconeri in una competizione ufficiale sarà quello dei sedicesimi di finale della Swiss Ice Hockey Cup in programma il 15 o il 16 settembre in trasferta contro i Pikes Oberthurgau.

Mark Arcobello
Mikkel Bodker, prima stagone a Lugano dopo una lunga parentesi in Nhl

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Capelli
Marco Capelli
Dalla magica notte di Davos..La maxi rissa di Ambrì..Il dramma di Schafhauser..La finale con quelli di "Lassù"..Gli olimpionici finlandesi di Torino 2006..i play-out..fino ad oggi con il ritorno ai vertici. Trent'anni di passione nata per gioco, ora sono qui a raccontarla.

Lascia un commento