Kloten battuto, l’Ambri Piotta può sperare nella salvezza anticipata

Kloten

L’Hcap, alla prima sfida nel girone dei play-out, trova un’ importante vittoria contro il fanalino di coda Kloten per 3-1. Losanna sconfitto a Langnau, soltanto tre i punti dai vodesi. Martedì lo scontro diretto.

Inizia questa sera il girone a quattro dei play-out, che deciderà chi dovrà affrontare lo spareggio per la permanenza nella massima divisione. Per questa prima giornata  l’Ambri Piotta, alla Valascia, si trova di fronte il Kloten, mentre alla Ilfishalle il Langnau incontra il Losanna. In settimana la società biancoblù ha rinnovato, come preannunciavamo nell’articolo precedente, per un altro anno il  contratto al suo top-scorer Matt D’Agostini e ha inoltre acquisito il portiere ora in forza all’ H.C. Lugano  Daniel Manzato,oltre al giovane attaccante Dario Rohrbach  dai  Ticino rockets. Sul fronte Kloten  ha fatto molto parlare il passaggio dalla prossima stagione in NHL, con i San Jose Sharks, di  Vincent Praplan .Tornando all’hockey giocato, il primo periodo della partita vede i padroni di casa meglio messi sul ghiaccio cercare subito la rete del vantaggio.  Al 5’30” e al 9’45” l’Ambri Piotta potrebbe approfittare di due superiorità numeriche ma il power-play dei ticinesi questa sera stenta a ingranare. Per giunta, l’occasione più ghiotta arriva in 5 contro 5 e la crea D’Agostini con  una bella incursione, il disco viene però bloccato a terra dal portiere degli ” Aviatori ” Luca Boltshauser.

Un ingaggio in zona neutra

Gli ospiti a loro volta hanno  la possibilita’ di giostrare sul ghiaccio con l’uomo in piu’ ma riescono a concludere in porta solo  in un paio di occasioni  con Harlacher Edson. Secondo periodo che si apre con le squadre ancora in parità, con gli uomini di Cereda però nuovamente in superiorità numerica e ancora una volta incapaci di impostare un buon powerplay. Al al 28’22” arriva la doccia fredda: sfruttando a loro volta una penalità (ben 13 questa sera), il Kloten trova con Abbott Spencer la rete del vantaggio, che prima con una finta si libera di Igor Jelovac e poi con un polsino preciso infila il disco alle spalle di Benjamin Conz. Leventinesi  che non ci stanno  a perdere proprio questa sera e riprendono a pattinare come forse non avevano fino a questo momento e finalmente alla quinta superiorità numerica trovano il pareggio con un bel tiro in diagonale di Dominic Zwerger, su assist dell’altro Dominik (Kubalik) al 36′ 07”. Il  Kloten  cerca subito di riportarsi in vantaggio con Praplan e Santala, ma è bravo Conz a dire di no in più occasioni. Nel terzo e ultimo periodo  Ambri Piotta che parte subito con il piede giusto e va vicinissima al goal con un palo di Peter Guggisberg ben servito nello slot, prima del meritato vantaggio con Cory Emmerton al 43’07”. Ben imbeccato da Zwerger, resiste a un fallo del difensore Reto Kobach e in caduta regala la rete ai biancoblù. Gli aviatori cercano di riportarsi sotto ma ancora  Conz respinge al mittente le velleità degli attaccanti avversari, compreso un insidioso tiro del top-scorer Denis Hollestein. La contesa inizia ad essere più nervosa e si creano diverse bagarre davanti ad entrambe le porte, poi al 53’22” arriva la rete del 3-1 per i leventinesi  con  Peter Guggisberg che non deve fare altro che appoggiare in porta il disco ribattuto dal portiere ospite Boltshauser dopo la conclusione  di Tommaso Goi. Negli ultimi minuti gli zurighesi mollano un po’ la presa e l’Ambri rischia di allungare ulteriormente, ma la traversa dice di no a Elias Bianchi.

Ottima partenza per gli uomini di mister Cereda, che si avvicinano ulteriormente al Losanna sconfitto a Langnau. Ora a dividere le squadre sono solo tre punti e martedì alla Malley 2.0 ci sarà in programma lo scontro diretto.

Annuncio Pubblicitario

Le premiazioni a fine partita

Ambri-Kloten 3-1 (0-0, 1-1, 2-0)

Reti: 28’22 Abbott (Bäckman) 0-1, 36’07 Zwerger (kubalik) 1-1, 43’07 Emmerton (Zwerger, D’Agostini) 2-1, 53’22 Guggisberg /Goi) 3-1

AMBRI: Conz, Zgraggen, Pinana, Jelovac, Mazzolini, Plastino, Fora, Ngoy, Gautschi, Zwerger, Kubalik, Lauper, Bianchi, Emmerton, Müller, Goi, Kostner, D’Agostini, Lhotak, Guggisberg, Incir

Penalità: Ambrì 7 x 2’; Kloten 6 x 2’

Classifica: Langnau 70, Losanna 63, Ambri 60, Kloten 47

 

Le parole a fine partita di Lhotak ai microfoni di  HeShoots HeScoores

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Matteo Frangi
Matteo Frangi
A dodici anni mi portarono controvoglia a vedere una partita dell’Ambrì. Da quel giorno non ho più smesso di seguire e occuparmi di hockey, con l’onore di poter narrare i gol e le azioni più spettacolari di questo magnifico sport a tutti voi!

Lascia un commento