Endurance Championship: 4° posto stretto per Cairoli ad Austin

Endurance Championship

Risultato non soddisfacente per il comasco che, nella tappa di Austin dell’Endurance Championship, incorre in un problema meccanico.

 
 
 
 
 

Dopo la bella vittoria nella 6 Ore del Messico un paio di settimane or sono, Matteo Cairoli è stato protagonista del sesto di nove round dell’Endurance Championship, la 6 Ore di Austin. Contrariamente a quanto sperato però, la gara texana non è stata particolarmente ricca di soddisfazioni come quella sudamericana.

Il weekend del pilota comasco, in gara con la Porsche 911 RSR del team Dempsey-Proton Racing, è iniziato con un quarto posto conquistato nella sessione di qualifica. Risultato condizionato principalmente dalle alte temperature che hanno influito negativamente sul rendimento degli pneumatici. Inutile dire che gli obiettivi per la gara erano ben più ambiziosi; ma anche al termine delle sei ore di competizione, il risultato è stato il medesimo delle qualifiche.

6 Ore di Austin
L’Aston Martin #98 vincitrice della classe GTE-AM

Motivo principale del podio mancato è stato un problema meccanico che ha colpito la Porsche 911 condotta da Cairoli e dai suoi compagni di squadra Christian Reid e Marvin Dienst. Privandoli quindi di un terzo posto che sembrava ormai certo. Per Matteo questo epilogo è stato reso ancora più amaro dal fatto che, proprio su questa pista, il comasco perse il titolo della Porsche Mobil 1 Supercup nella scorsa stagione.

Le cose non sono quindi andate nel migliore dei modi, complice anche la perdita della leadership della classe GTE-AM, finita nelle mani dei rivali dell’Aston Martin. L’equipaggio composto da Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Mathias Lauda comandando infatti con quattro lunghezze di vantaggio, con ancora tre gare da disputare. Tutto è quindi ancora apertissimo.

6 Ore di Austin
La Porsche 919 LMP1 Hybrid #2 di Hartley-Bernard-Bamber, vincitrice assoluta della 6 Ore di Austin

Mentre il prossimo appuntamento dell’Endurance Championship è previsto per il weekend del 14-15 ottobre al Fuji, Cairoli sarà subito impegnato nel prossimo fine settimana a Spa Franchorchamps. In Belgio, il giovane comasco correrà con la sua Porsche nella gara valida per il campionato European Le Mans Series. Nella quale è a caccia del riscatto, soprattutto considerando i suoi risultati non eccezionali nella serie continentale.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Alessio Sambruna
Alessio Sambruna
Cresciuto a pane&motori, ho fatto ben presto dell’Autodromo di Monza la mia seconda casa. Fan delle due e quattro ruote, in particolare di rally. Abbino la mia passione per le competizioni motoristiche a quella della scrittura, facendo di esse i miei principali interessi.

Lascia un commento