Davide Ballerini sfiora il titolo italiano, Nizzolo lo beffa

davide ballerini

Vicino al colpaccio il canturino Davide Ballerini ai tricolori di ciclismo. E’ secondo posto, guizzo Giacomo Nizzolo negli ultimi venti metri.

Considerato il periodo positivo che stava attraversando, suggellato dalla vittoria dell’ultima tappa al Giro di Polonia, era stato giustamente inserito tra i favoriti della vigilia. Ma nonostante l’ottimo risultato conseguito a questo Campionato Italiano di ciclismo 2020, non può certo mancare anche un pizzico di rabbia per un successo, soffiato negli ultimissimi metri, che sarebbe stato straordinario.

Si perché Davide Ballerini ha condotto una gara da vero protagonista, sorretto dal suo splendido stato di forma. Già a circa 37 km dal traguardo si era messo in luce, dettando il ritmo in occasione dell’ascesa sul muro de La Tisa (soli 350 metri ma al 15%), che ha di fatto spezzato in due un gruppo composto da 25 corridori.

C0sì a giocarsi la maglia tricolore si sono ritrovati in tredici. Vincenzo Nibali,  Sonny Colbrelli (Bahrain-Mclaren), Daniel Oss (Bora-Hansgrohe),  Giacomo Nizzolo e Samuele Battistella (Ntt Pro Cycling), Davide Formolo e Diego Ulissi (Uae Team Emirates), Alessandro De Marchi (Ccc Team), Andrea Vendrame (Ag2r-La Mondiale), Kristian Sbaragli (Alpecin-Fenix), Giacomo Garavaglia (Kometa Xstra Cycling Team) gli sfidanti per Davide Ballerini e il suo compagno di squadra della Deceuninck-Quick Step Andrea Bagioli. Con il sondriese ex Canturino 1902, autore di uno splendido lavoro a favore del finisseur di Cantù, soprattutto negli ultimi cinque km quando ha neutralizzato il tentativo di fuga di Ulissi.

Annuncio Pubblicitario

Fino alla volata finale, con il traguardo situato a Cittadella. Negli ultimi cinquecento metri, il vento contrario condiziona lo sprint del bresciano della Bahrain-Mclaren Sonny Colbrelli, che si vede sorpassare da Davide Ballerini sulla sua sinistra. Ma medesima è la sorte per il canturino, che nei restanti venti metri si fa infilare dal medesimo lato da un altro brianzolo, Giacomo Nizzolo. Ora per Ballerini ci saranno i campionati Europei, in programma dal 24 al 28 agosto a Plouay in Francia.

davide ballerini
Davide Ballerini con al collo la medaglia del secondo posto

ORDINE D’ARRIVO

1 NIZZOLO GIACOMO (NTT PRO CYCLING TEAM) 253,7 km in 05:48:37
2 BALLERINI DAVIDE (DECEUNINCK – QUICK STEP) +0:00
3 COLBRELLI SONNY (BAHRAIN-MCLAREN) +0:00
4 VENDRAME ANDREA (AG2R – LA MONDIALE) +0:00
5 SBARAGLI KRISTIAN (ALPECIN-FENIX) +0:00
6 ULISSI DIEGO (UAE TEAM EMIRATES) +0:00
7 DE MARCHI ALESSANDRO (CCC TEAM) +0:00
8 BAGIOLI ANDREA (DECEUNINCK – QUICK STEP) +0:00
9 GARAVAGLIA GIACOMO (KOMETA XSTRA CYCLING TEAM) +0:00
10 FORMOLO DAVIDE (UAE TEAM EMIRATES) +0:00

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento