Comense Scherma gongola con Ferrari e assalta il “Video Contest”

comense scherma
[ethereumads]

Gran soddisfazione incassata dalla Comense Scherma: per la Ferrari la nazionale assoluta. Società che punta pure al 2° Contest Video En Garde.

Un periodo ricco di significati quello che sta attualmente vivendo lo storico sodalizio nerostellato presieduto da Paolo Ferrante. Dovuto soltanto in minima parte alle festività natalizie, perché le maggiori gioie le sta regalando la pedana. Giova innanzitutto ricordare come la Comense Scherma abbia perfettamente organizzato, presso Lariofiere a Erba, la prima prova di qualificazione ai Campionati Italiani di Spada e Fioretto, maschile e femminile.

Manifestazione che si è svolta nel secondo e nel terzo week-end di dicembre. E che, per i colori di casa, ha visto in particolar modo brillare Carlotta Ferrari. La fiorettista 18enne, infatti, è riuscita a spingersi fino agli ottavi di finale. Dopo aver estromesso un talento emergente come Guia Di Russo con un netto 15-5, Ferrari si è arresa onorevolmente ad Alice Volpi 15-8, quest’ultima fresca vincitrice della prima tappa di Coppa del Mondo.

Un cammino esaltante che ha permesso all’atleta della Comense di strappare in anticipo il pass per i Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno tra maggio e giugno 2022 a Courmayer. Ma c’è di più, perché tali prestazioni hanno permesso alla giovane ragazza di essere convocata al collegiale della nazionale maggiore, in programma dal 3 all’8 gennaio a Jesi. Un allenamento riservato alle migliori 18 fiorettiste della nostra penisola.

Appuntamento che si materializzerà dopo il raduno della nazionale U20, in corso in questi giorni a Roma e che vede impegnata un’altra tesserata della Comense Scherma: Arianna Proietti.  Società che prova però a farsi largo anche nell’ambito multimediale e della comunicazione, raggiungendo la finale del “2° Contest Video En Garde” promosso dalla Federazione Italiana Scherma. Quella che raccoglierà il maggior numero di “like” sui canali Facebook, Instagram e YouTube di quest’ultima sarà proclamata vincitrice.

comense scherma
Carlotta Ferrari in compagnia del vice presidente Mirko Grimaldi

“Per la Comense Scherma è importante anche l’aspetto comunicativo della società – le parole del vice presidente Mirko Grimaldi -. La diffusione della pratica della scherma sul nostro territorio, si consolida anche attraverso le nuove piattaforme social, che ci permettono di contattare un maggior numero di giovani. Il video vuole trasmettere i valori e la bellezza del nostro sport, e del nostro magnifico territorio”.

“La scherma a Como ha radici lontane, fin dal 1872, ma è uno sport moderno che affascina e appassiona tantissimi giovani – ha poi proseguito Grimaldi -. Chiediamo il sostegno degli sportivi comaschi, per vincere questo premio”. Proveranno a contendere il successo finale alla società lariana la Scherma Foligno, il Circolo Scherma Terni, il Circolo Scherma Anzio, la Sala d’Armi Guardia di Croce Brescia e Petrarca Scherma Padova.

Qui sotto potete visualizzare e votare il video della Comense (riprese a terra Maila Bidoli, riprese aeree Andrea Verdura)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento