35° Trofeo Aci Como, si corre nel weekend

Il 20/21/22 ottobre è previsto il 35° Rally di Como, appuntamento tradizionale dei motori valevole anche come ultima prova del Campionato Italiano WRC.

 

 

Come ogni mese di ottobre vuole, il prossimo weekend sulle nostre strade si gareggerà per il Trofeo messo in palio dall’Aci di Como. La kermesse, che quest’anno ha raggiunto l’invidiabile record di 101 iscritti, vedrà gli equipaggi sfidarsi nella gara valevole per la competizione WRC (46 gli iscritti e tre piloti in lizza per il titolo) oppure come Rally Nazionale (55 i partecipanti). I secondi duelleranno in quattro prove previste nella giornata di sabato, a differenza delle otto dei primi equamente suddivise tra venerdì e la giornata successiva.

Per le auto WRC, si parte dunque venerdì con il shakedown alle 9.30 della Valfresca. Il via ufficiale è previsto alle 15.00 da piazza Cavour a Como. Le prove speciali saranno la Nesso-Zelbio e la Magreglio-Bellagio con l’impegnativa discesa del Ghisallo, entrambe da ripetere due volte. Ritorno in serata in piazza Cavour alle 20.00 circa, rifornimenti e parco chiuso al Driver Indoor Park di via Pasquale Paoli.

Annuncio Pubblicitario

Poi il sabato con la “discesa in strada” delle vetture del Rally Nazionale. Parco assistenza in quel di Porlezza alle 8.00, prove speciali dell’Alpe Grande e soprattutto della Val Cavargna, che con un percorso di 30 km viene classificata come una delle prime sei prove speciali in Italia. L’arrivo della manifestazione è previsto invece per domenica verso le 17.00 circa.

Notevole, come del resto già avvenuto, l’investimento per quanto concerne la sicurezza con ben 450 commissari di percorso. Per il terzo anno consecutivo, infine, verrà organizzata una parata con autovetture storiche.

Chi sono i favoriti? I soliti noti, oseremmo dire: Porro che tenterà di rifarsi dopo il clamoroso secondo posto del 2015 a mezzo secondo di distanza, Felice Re e Corrado Fontana, con quest’ultimo alla ricerca della quinta affermazione al Rally di Como.

Per gli appassionati non resta dunque che appollaiarsi ai bordi delle strade per godersi questo grande spettacolo.

Il podio edizione 2015, con la vittoria del duo Sossella-Falzone e la beffa per Porro-Cargnelutti
Il podio edizione 2015, con la vittoria del duo Sossella-Falzone e la beffa per Porro-Cargnelutti

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento