24 Ore del Nurburgring: Cairoli e Mapelli pronti alla grande sfida

24 Ore del Nurburgring
il massimo della pizza banner

La metà di giugno è il periodo perfetto per il motorsport. Dopo la 24 Ore di Le Mans, e con la MotoGP e la Formula 1 nel pieno delle rispettive stagioni è tempo per un’altra grande classica: la 24 Ore del Nurburgring.

Una vera incetta di corse per tutti i fan, che in queste due settimane stanno vivendo una full immersion di gare endurance. Si, perché dopo la gara francese sul circuito della Sarthe non ci sarà nemmeno il tempo per respirare per coloro che non vorranno perdersi un istante della classica corsa sulla Nordschleife. Il lungo weekend tedesco è già infatti cominciato ieri con le prime prove libere, susseguite dalle qualifiche nella giornata odierna. Sabato sarà invece il turno della 24 Ore del Nurburgring, che partirà alle 15 per giungere al termine allo stesso orario alla domenica.

24 Ore del Nurburgring
Altra sfida alle porte per Matteo Cairoli, al via alla 24 Ore del Nurburgring nel weekend

In mezzo tante insidie, imprevisti, fatica e lo scenario unico ed inimitabile del tracciato della Norschleife ed i suoi 25.378 metri di lunghezza. In tutto questo “ben di Dio”, condito anche dalle serie di contorno quali il mondiale Wtcr (che correrà venerdì e sabato mattina) ci saranno anche due piloti nostrani pronti a giocarsi le proprie carte. Stiamo parlando di Matteo Cairoli e Marco Mapelli. Il primo non ha certo bisogno di presentazioni, in considerazione della sua attuale fase di carriera, nella quale pare trasformare in oro tutto quel che tocca. Il comasco è reduce da un periodo full-time, con la pole position conquistata alla 24 ore di Le Mans in classe Gte-Am ancora fresca nella memoria di tutto il paddock. Prima di essa c’è stato anche il weekend in Austria nell’Adac Gt Masters, nel quale ha portato in gara una Porsche 911 Gt3.  E proprio una vettura della casa di Stoccarda sarà, ancora una volta, il mezzo designato per il pilota ventitreenne. Il suo equipaggio sarà composto dai tedeschi Otto Klohs e Lars Kern ed il norvegese Dennis Olsen, pilota protagonista nel Blancpain in questa stagione e già vincitore della 12 Ore di Bathurst in gennaio.

24 Ore del Nurburgring
Ci sarà anche Marco Mapelli nel nutrito elenco iscritti in terra tedesca

Per quanto concerne Mapelli, il brianzolo rispetterà la sua qualifica di pilota ufficiale Lamborghini portando in gara una vettura di Sant’Agata Bolognese alla 24 Ore del Nurburgring. Nella fattispecie sarà la Huracan numero 7, preparata dal team Konrad Motorsport. Il suo equipaggio sarà formato dal giovane Axcil Jefferies, Michele di Martino e Michael Lyons, con i quali Mapelli proverà a ripetere i buoni risultati della sua stagione nel Blancpain anche in questa 24 Ore del Nurburgring.

Annuncio Pubblicitario

Certo, per i nostri portacolori non sarà semplice inserirsi nella lotta per la vittoria assoluta, in mezzo ad una schiera di avversari davvero agguerrita e composta dai migliori team e piloti del mondo Gt in circolazione. Tra di essi non è da dimenticare anche l’azzurro Raffaele Marciello, in gara con una Mercedes Amg Gt3 insieme ad Hohenadel, Arnold e l’esperto Maxi Gotz.

Con queste interessanti premesse, l’appuntamento è per sabato pomeriggio con lo schieramento di quasi duecento vetture sulla griglia tra turismo e gt ed una 24 Ore del Nurburgring tutta da gustare.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Alessio Sambruna
Alessio Sambruna
Cresciuto a pane&motori, ho fatto ben presto dell’Autodromo di Monza la mia seconda casa. Fan delle due e quattro ruote, in particolare di rally. Abbino la mia passione per le competizioni motoristiche a quella della scrittura, facendo di esse i miei principali interessi.

Lascia un commento